Sultant’a mia di Rocco Hunt: testo, video e significato della canzone

Sultant’a mia di Rocco Hunt è prodotto da Nazo ed è disponibile dal 3 giugno scorso. Ecco testo, video e significato della nuova canzone del famoso e bravissimo rapper campano.

Sultant’a mia di Rocco Hunt: il testo

E se nun scinn ij sagl n’gopp
Nun m’e mannat a buonanott
Ma a chi ce cunt sti buij
Stasera sij sultant a mia, a mia, a mia
Vuliss fa na cosa a vot ma ij non teng pacienz
Pecché vogli tutt e subito sinò non fa nient
Tanto o sacc ca ce muor e sott e sott me pienz
Pur si nun t pozz ra tutt’e cos ca ti pretiend
Però si overo tu ce tien
T rong o m nummr e staser
Guardan sta città nu rooftop, ehi
Fumann a stessa robb e Snoop Dogg, ehi
E vist staj troppa bellell co vestit che tien
Pur si arind sto sperann che staser t’o liev
Colp e sta fantasij che vol, ehi
Sacc o profil tuoj a memoria, ehi
E se nun scinn ij sagl n’gopp
Nun m’e mannat a buonanott
Ma a chi ce cunt sti buij
Stasera sij sultant a mia, a mia, a mia
E se nun scinn ij sagl n’gopp, oi né
Nun m’e mannat a buonanott ajer
Ma a chi c’è cunt sti bucj
Stasera sij sultant a mia, a mia, a mia
Cu sti ballett ngopp a Tik Tok, ehi
Avissa essere illegale, yeah
Ij veng a miezz a vij ra l’hip hop, ehi
Nun voglio na vita normale, no
En cuoll teng cumpagn ca me piglian in giro
Pcché t veng a controllà pur mentr fatic
Tuo padre forse se n’è accort e già sospett coccos
Figurt si nun s’addumann chi te mann sti ros
P te facess pur na pazzij, na pazzij
Si tu staser invient na bucij, na bucij
Pigl e vestit e duorm a casa mij, casa mij
Ce miet nu moment, si m vuo verament
E se nun scinn ij sagl n’gopp
Nun m’e mannat a buonanott
Ma a chi ce cunt sti buij
Stasera sij sultant a mia, a mia, a mia
E se nun scinn ij sagl n’gopp, oi né
Nun m’e mannat a buonanott ajer
Ma a chi c’è cunt sti bucj
Stasera sij sultant a mia, a mia, a mia.

Sultant’a mia di Rocco Hunt: il significato della canzone

Rocco Hunt ha presentato così il suo nuovo brano: “Dopo un lungo periodo di lockdown, in cui non è stato possibile per le persone stare insieme, questo pezzo è una liberazione. Finalmente ci si può riabbracciare e quindi Se non scendi salgo io, stasera sei soltanto mia. Abbiamo deciso di lanciare il brano sulla chat messenger, e il giorno stesso suonava già nelle macchine e sui balconi, prima ancora che uscisse ufficialmente. Con Valerio Nazo, il producer del brano, ho trovato la mia dimensione, il mio mondo… sono sereno e pronto a far uscire tanta musica prossimamente”.

Sultant’a mia di Rocco Hunt: il video

Redazione-iGossip