Akira: il film live-action è stato posticipato

La Warner Bros. ha infranto le aspettative dei fan di Akira (anime di Katsuhiro Otomo) rimandando l’uscita del live-action a data da destinarsi.

Akira- foto bilibili.com

Il live action basato sull’anime di Katsuhiro Otomo non compare più nella lista delle uscite programmate dalla major e quindi non uscirà il 21 maggio 2021.

Qualche mese fa, però, Taika Waititi aveva lasciato intuire che il live-action non sarebbe uscito presto, considerando i ritardi dovuti alla sovrapposizione dei suoi impegni con Thor: Love and Thunder della Marvel.

Oltre agli impegni del regista, poi, la pellicola ha subito una serie di tagli al budget, passando da 180 milioni a 60 milioni di dollari.

Nonostante ciò, il filmmaker ha sottolineato la sua volontà di lavorare ancora su Akira: “Poiché stavamo lavorando molto duramente alla sceneggiatura, abbiamo dovuto continuare a rinviare la data di inizio delle riprese. E alla fine abbiamo dovuto rimandarlo un paio di settimane troppo in là, il che in realtà si è sovrapposto col programma di Thor. Erano molto vicini tra loro. Quindi è stato rimandato ancora e ancora. È arrivato troppo lontano nella prefigurazione per farlo funzionare. Quindi ora abbiamo dovuto prendere Akira e spostarlo verso la fine di Thor, di almeno un paio d’anni. Ma sì, lo voglio ancora fare”

Insomma sembra proprio che, tra ritardi di produzione e l’idea di puntare tutto su The Matrix 4, la Warner Bros. abbia scelto di accantonare il progetto live-action. Si spera solo momentaneamente.

Myriam