Coronavirus e Oscar 2021: l’Academy valuta nuove regole per le nomination

La stagione cinematografica è stata minata dall’emergenza Coronavirus e l’Academy of Motion Picture Arts and Sciences deve prenderne atto in vista degli Oscar 2021.

Oscar- foto horasperdidas.com

Le conseguenze del Coronavirus si riversano un po’ ovunque, dagli eventi sportivi fino alle manifestazioni cinematografiche.

Dal canto suo, quindi, l’Academy deve elaborare nuove regole per rispettare il cambiamento forzato subito dalle release dei titoli e dai canali di distribuzione (es. digital download e on demand).

Il problema è che il meccanismo di candidatura in una determinata categoria prevede l’uscita obbligata del film nelle sale cinematografiche, ma la chiusura dei cinema rappresenta un problema.

A tal proposito, però, un portavoce dell’organizzazione ha spiegato: “L’Academy è concentrata sull’obiettivo di aiutare il nostro staff, i nostri membri e l’industria a navigare in tutta sicurezza attraverso questa crisi”.

“Stiamo cercando di valutare ogni aspetto di questo panorama incerto, cercando di capire quali cambiamenti ci sia bisogno di fare. Dobbiamo essere veloci e lungimiranti nel discutere su quale sia il futuro della nostra industria e faremo ulteriori annunci nei prossimi giorni”.

Non ci resta che attendere nove informazioni e capire gli scenari che si apriranno per le nomination degli Oscar 2021.

Myriam