RoboCop Returns sarà diretto da Abe Forsythe

RoboCop Returns sta per tornare al cinema e ora finalmente l’attesissimo sequel della pellicola cult degli anni ’80 ha trovato il suo regista.

RoboCop – foto yuoutube.com

Dopo l’abbandono da parte di Neill Blomkamp per problemi di natura logistica, infatti, il sequel RoboCop Returns ha vissuto una fase di stand-by.

La major Metro Goldwyn Mayer ha provveduto a trovare un regista all’altezza e finalmente lo ha trovato in Abe Forsythe, regista australiano autore di Little Monster.

Sarà quindi Abe Forsythe a dare vita all’ambizioso progetto sull’agente Alex Murphy e a dare nuova linfa a una saga apprezzata da pubblico e critica.

RoboCop Returns non sarà né collegato al cult né ai sequel del 1990 e 1993 in quanto è stato pensato come una storia nuova rispetto a quella originale.

Insomma il progetto porterà in vita l’idea elaborata dagli sceneggiatori Ed Neumier e Michael Miner per il secondo capitolo del cult originale.

I due autori della prima pellicola vestiranno anche i panni di produttori di questo film basato su uno script di Justin Rhodes.

Non ci resta che scoprire come si svilupperà il sequel dell’opera originale sul poliziotto cyborg allora interpretato da Peter Weller!

Myriam