Sony Pictures torna a lavorare sul reboot de Il Corvo

Sony Pictures sembra interessata a tornare a lavoro sul reboot de Il Corvo, il film cult degli anni ’90 con protagonista Brandon Lee.

Il Corvo- foto ecranlarge.com

L’abbandono di Jason Momoa e Corin Hardy è costato uno stop lungo due anni e un’attesa che ha sfiancato i fan del film originale di Alex Proyas basato sul fumetto di James O’Barr.

Dalle ultime indiscrezioni, però, sembrerebbe che Sony Pictures abbia ripreso in mano Il Corvo, anche se non si conoscono ancora i nomi delle persone coinvolte nel progetto.

Quello che sappiamo è che il film del 1994 ebbe un enorme successo, sebbene venga ancor oggi associato alla tragica scomparsa di Brandon Lee in seguito a un colpo di pistola che doveva essere caricata a salve.

Nel tempo sono stati realizzati diversi sequel, ma nessuno ha saputo catturare l’essenza del film originale (Il Corvo 2 del 1996, Il Corvo 3 del 2000 e Il Corvo – Preghiera Maledetta del 2005 e la serie tv The Crow: Stairway to Heaven del 1998-1999).

Non ci resta che attendere nuovi dettagli sul progetto per scoprire la trama, il regista e il cast chiamato a riportare in vita l’idea del film che costò la vita al figlio di Bruce Lee.

Myriam