Chi è Rocco Casalino? Anni, altezza, foto, news, Jose, biografia, carriera, fidanzato

Chi è Rocco Casalino? Quanti anni ha? Quando e dove è nato? Quanto è alto? Diventato popolare e famoso nel 2000 per aver partecipato come concorrente alla prima e storica edizione del longevo reality show della televisione italiana, il Grande Fratello, Rocco Casalino si è poi affermato come giornalista e responsabile della comunicazione politica del Movimento 5 Stelle prima e del Governo dopo durante gli esecutivi guidati da Giuseppe Conte. Ora però conosciamolo meglio, scoprendo l’età, l’altezza, la biografia, la carriera e la vita privata dell’ex gieffino.

Rocco Casalino – Foto: Facebook

Chi è Rocco Casalino? La biografia

Rocco Casalino – Foto: Facebook

Rocco Casalino è nato l’1° luglio 1972, sotto il segno del Cancro, a Frankenthal in Germania da una famiglia di origini pugliesi di Ceglie Messapica (in provincia di Brindisi). La sua non è stata un’infanzia semplice, dalla perdita del padre, ai maltrattamenti e alla psicoterapia. Durante la sua infanzia in Germania ha assistito a scene di violenza da parte del padre, un operaio poi deceduto in seguito a un tumore, nei confronti di sua madre. Ha conseguito il diploma tecnico commerciale col massimo dei voti in Puglia e poi si è laureato in ingegneria elettronica con specializzazione in ingegneria gestionale all’Università di Bologna.

Chi è Rocco Casalino? La carriera

Rocco Casalino con Donald Trump – Foto: Facebook

Ha partecipato con Pietro Taricone, Cristina Plevani e Marina La Rosa alla prima edizione del GF. In seguito è entrato a far parte dei numerosi personaggi gestiti da Lele Mora ed è intervenuto come ospite e opinionista in diverse trasmissioni televisive e talk show condotti soprattutto da Maurizio Costanzo, come Buona Domenica e Buon Capodanno. Celebri le sue focose liti al limite del contatto fisico con personaggi come Platinette, Solange, soprattutto per il suo mancato coming out, e Tina Cipollari. Ha frequentato anche un corso di recitazione a Milano presso la scuola Centro Teatro Attivo. Nel 2004 ha condotto per quattro anni su Telelombardia il programma mattutino di informazione, attualità e news Buongiorno Lombardia. Nel 2007 è diventato giornalista professionista, iscritto all’ordine della Regione Lombardia. Da gennaio 2008 è stato per alcuni mesi l’inviato speciale di Versus, programma di attualità condotto da Lamberto Sposini sull’emittente pugliese Telenorba. Successivamente ha condotto fino al 2011 sul canale Sky 847 Betting Channel, canale tematico interamente dedicato al mondo del gioco d’azzardo, la rubrica quotidiana preserale e serale Betting Blog, coadiuvato dai giornalisti Giovanni Gentile e Dario Martucci. La svolta politica è arrivata nel 2011 quando ha incominciato la sua militanza nel Movimento 5 Stelle. Nel 2012 si è candidayo alle elezioni regionali lombarde dell’anno successivo, ritirando poi la candidatura per contestazioni sul web dei sostenitori del Movimento e per polemiche interne. A marzo 2013, in seguito alle elezioni politiche di fine febbraio, che portano per la prima volta esponenti del partito in Parlamento, è stato ingaggiato Claudio Messora quale responsabile della comunicazione del gruppo parlamentare al Senato. Casalino è stato il suo vice. Dopo le elezioni europee di maggio 2014, l’incarico è stato esteso anche presso il Parlamento europeo in sostituzione di Messora. Nel 2014 è diventato responsabile per la comunicazione coi media al Senato della Repubblica per il gruppo parlamentare del partito, nonché “portavoce e capocomunicazione” del medesimo gruppo oltre a diventare coordinatore della comunicazione nazionale, regionale e comunale del Movimento 5 Stelle. Da giugno 2018 è stato nominato portavoce e capo dell’ufficio stampa del presidente del Consiglio dei ministri Giuseppe Conte, un ruolo che l’ha visto trasformarsi in una sorta di “spin doctor” della comunicazione politica del Movimento 5 Stelle, contribuendo al rafforzamento dell’immagine del premier.

Chi è Rocco Casalino? La vita privata

Rocco Casalino con José Carlos Alvarez Aguila – Foto: Dagospia.com

Ha sempre ammesso di essere un esibizionista. Non ha nascosto di desiderare un figlio (con madre surrogata). Quando ha fatto coming out, Casalino ha ammesso di essere bisessuale. In realtà i suoi flirt e love story sono sempre stati con uomini. Rocco Casalino è attualmente fidanzato con il cubano José Carlos Alvarez Aguila. La loro storia d’amore finisce sempre sotto i riflettori mediatici. A luglio 2020 il quotidiano La Verità ha lanciato lo scoop sulla segnalazione all’Antiriciclaggio dei movimenti finanziari del fidanzato cubano dell’ex coordinatore della comunicazione nazionale, regionale e comunale del Movimento 5 Stelle, rivelando che il giovane centroamericano ha cominciato a speculare sui più importanti siti di trading online, movimentando sul suo conto corrente qualcosa come 150.000 euro. Questo scandalo ha creato non pochi imbarazzi e malumori nel Governo e nel M5S oltre a rovinare la serenità della coppia. Nel recente passato Casalino è finito nuovamente al centro delle polemiche per il suo sfarzoso e faraonico compenso: 169mila euro lordi annui, risultando di gran lunga il dipendente più pagato tra quelli che lavorano negli “uffici di diretta collaborazione” di Palazzo Chigi. Il suo stipendio si compone di tre voci: 91mila euro di trattamento economico fondamentale a cui si aggiungono 59mila euro di emolumenti accessori e 18mila di indennità. Per un totale, appunto, di poco inferiore ai 170mila euro annui. Una cifra assai più alta di quella che spetta allo stesso Presidente del Consiglio Giuseppe Conte il quale, non essendo deputato, deve accontentarsi di 114mila euro lordi all’anno.

Redazione-iGossip