Claudia Letizia contro Taylor Mega: “Non voglio somigliare a lei, ha un corpo troppo magro fatto di ossa e plastica aggiunta”

Claudia Letizia ha voluto fare chiarezza in merito all’ultimo scontro tv con Taylor Mega a Pomeriggio Cinque ai microfoni di iGossip.it. L’attrice, showgirl di burlesque ed ex concorrente del Grande Fratello era finita nel mirino di Raffaello Tonon e Patrizia Rossetti durante l’ultima puntata del programma tv di Canale 5, condotto da Barbara d’Urso, perché aveva rivelato di voler migliorare il suo seno per inseguire le “orme e il successo social” della sua acerrima nemica Taylor Mega. Su Instagram Story ha poi lanciato un appello a Barbara d’Urso in merito a una sfida di burlesque e ginnastica tra lei e Taylor in tv. A causa dei ridotti tempi televisivi, Claudia non aveva potuto spiegare al meglio il suo pensiero. Ora la 41enne speaker radiofonica, ballerina e cantante campana ha argomentato la questione al nostro sito.

Claudia Letizia e Taylor Mega

Ciao Claudia Letizia, vorresti spiegarci perché hai scelto di migliorare il tuo seno? Vuoi davvero somigliare a Taylor Mega?

Non ho nessuna intenzione di “copiare” Taylor! Lei non mi piace assolutamente… è un modello di donna che non mi piace e insisto a dire che è un’influencer negativa per i tanti adolescenti che la seguono! Ha un corpo troppo magro fatto di ossa e plastica aggiunta. Quindi non mi paragono a lei. Sono più grande, ho avuto un figlio, sono mediterranea e soprattutto intelligente!!! Troppo per fare paragoni. Sono una professionista con un curriculum e una storia artistica comprovata: attrice di cinema, fiction e teatro, speaker radiofonica, regina del burlesque e opinionista televisiva. Ma c’è un ma…

Vale a dire?

È un dato di fatto che lei dichiari di aver comprato casa a Brera con le sue sole forze economiche derivate dal suo lavoro… Poi quale sia il lavoro in questione non so… e a Capodanno era a Dubai con la sorella sempre con le sue forze… Io nonostante sia molto più di lei, con il mio solo lavoro non riesco a tenere il suo tenore di vita. Anzi causa Covid, è un anno che non lavoro. Per cui sono in fitto e a Capodanno ero con mia sorella e le nostre famiglie a casa, sempre a Pollena Trocchia. Per cui dico: forse ha ragione Taylor? Forse bisogna avere i suoi canoni di bellezza? Forse oggi vogliono quello?

Quale tipo di intervento al seno hai scelto?

Ho pensato di fare un intervento al seno per migliorarlo un po’. Ho 41 anni. Ho allattato mio figlio e lavoro con il mio corpo, soprattutto nel burlesque. Quindi non ho detto né di ridurre né di aumentare il seno, ma solo di migliorare. Mi affido alle mani del chirurgo Antonio Criscuolo.