Cipria illuminante: cos’è e a cosa serve

L’effetto luminoso, rilassante e radioso dell’illuminante ha conquistato anche un altro cosmetico. Quale? Scopriamo la cipria illuminante!

Cipria- foto pinesska.pl

Da cosmetico pensato per opacizzare a prodotto per uniformare l’incarnato a must have per una pelle luminosa e radiosa, il passo è breve.

Questo cosmetico innovativo trae ispirazione dalla normale funzione della cipria, ma la eleva a prodotto illuminante per la base viso.

In pratica la cipria illuminante rappresenta un vero alleato di make-up per ottenere un viso fresco e radioso nei punti giusti.

Effetto luminoso

Le caratteristiche della cipria illuminante ci impongono di usarla in situazioni in cui occorre minimizzare le imperfezioni del viso, donare un tocco luminoso al viso e dire addio all’aria stanca.

Tutto questo è possibile grazie a micro particelle che riflettono la luce e creano un effetto luminoso senza esagerare.

La sua texture è talmente sottile che non aggiunge strati alla base viso e può essere applicata in ogni parte del viso mediante un pennello morbido di grandi dimensioni.

Ovviamente è possibile illuminare soltanto i punti strategici applicando il prodotto con movimenti circolari e ampi.

Quando usarla?

Va da sé che la cipria illuminante è la scelta perfetta per le donne che hanno una pelle secca o mista e andrebbe evitata in caso di pelle grassa.

Come tutti i cosmetici perlescenti e luminosi, infatti, la cipria illuminante evidenzia ulteriormente l’effetto unto della pelle grassa.

Quale scegliere?

Non tutte le ciprie illuminanti sono uguali e l’effetto luminoso varia da cosmetico a cosmetico e da marca a marca.

È possibile scegliere cosmetici poco perlati che ben si prestano a un look radioso di giorno o a donare un tocco luminoso anche alle pelli miste oppure ciprie illuminante più brillanti per un look da sera scintillante.

Le make-up addicted che vogliono un effetto più naturale possono scegliere formulazioni in polvere mentre quelle che desiderano un tocco più luminoso possono acquistare una cipria compatta.

In qualsiasi chiaro il consiglio è quello di non esagerare perché si potrebbe cadere nell’effetto “mascherone” anche con texture così sottili.

Myriam