Come realizzare uno smokey eyes viola

Lo smokey eyes è adatto a qualsiasi occasione che riesce a passare indenne stagioni e mode. Scopriamo come realizzare uno smokey eyes viola!

Palette- foto pixabay.com

Dai classici nero e grigio ai colori sgargianti: lo smokey eyes è un make-up passe-partout adatto a ogni situazione.

D’altronde si tratta di un trucco che si adatta a qualsiasi forma di occhio, a qualunque viso e a ogni colore di occhi con lo stesso risultato: dare intensità allo sguardo.

Tra le prove più eccentriche spicca lo smokey eyes viola, un po’ per il suo colore intenso e originale e un po’ per la sua versatilità.

Le possibili declinazioni dello smokey eyes viola

La prima cosa da sapere sullo smokey eyes viola può essere creato puntando su aspetti diversi, dal monocolor fino all’abbinamento con il verde.

È possibile scegliere nuance più chiare e leggere per il giorno e tonalità più cariche dal finish più scintillante per la sera. Insomma con lo smokey eyes viola non ci sono limiti.

Non ci resta che dare un’occhiata alle possibile declinazioni dello smokey eyes viola e trovare quella più adatta alla situazione.

  • Monocolor – Lo smokey eyes viola monocolor punta tutto su un’unica nuance di viola (ombretto shimmer o matita occhi viola sfumata con l’aiuto di un pennello).
  • Sfumato – Questa variante prevede l’applicazione di un ombretto viola lungo la palpebra mobile e l’uso di un ombretto scuro sfumato verso l’esterno.
  • Soft – Un trucco soft promette di illuminare lo sguardo senza caricarlo troppo semplicemente stendendo un ombretto viola leggero in combinazione con il color oro.
  • Bicolor – Per realizzare uno smokey eyes viola bicolor è sufficiente stendere un viola scintillante sulle palpebre e un verde nella rima inferiore.

I consigli in più …

Le possibili declinazioni dello smokey eyes viola sono molto interessanti, ma possono essere realizzate tenendo a mente qualche piccolo consiglio.

Prima di tutto è bene applicare un correttore per minimizzare le occhiaie allo scopo di evitare che il viola del make-up occhi le faccia risaltare di più: beige per occhiaie appena accennate, giallo per occhiaie violacee  e arancione per occhiaie viola-blu.

È sempre meglio applicare il fondotinta sopra il correttore e sfumarlo attentamente in modo da uniformare il risultato. Dopodiché è opportuno fissare il risultato con un velo di cipria.

Prima di realizzare lo smokey eyes viola, poi, sarebbe meglio applicare un primer occhi in modo da far durare il make-up occhi il più a lungo possibile (ed evitare pasticci).

In ultimo, che si tratti di un trucco soft o una prova più eccentrica, è preferibile completare il make-up definendo lo sguardo con una matita nera e applicando uno strato generoso di mascara.