Come scegliere la texture degli ombretti

Un make-up occhi a regola d’arte può fare la differenza e le appassionate di trucco lo sanno bene. Come scegliere la texture degli ombretti? Scopriamolo insieme!

Make-up occhi- foto vk.com

L’ombretto è uno di quei cosmetici a cui nessuna make-up addicted riesce a rinunciare perché riesce a sottolineare lo sguardo e a creare effetti diversi.

Basta entrare in un negozio di cosmetici o dare uno sguardo alle proposte di e-commerce con categoria dedicata per capire che c’è solo l’imbarazzo della scelta: da quello chiaro a quello scuro, da quello opaco a quello più brillante.

Se da un lato il colore e il finish permette di giocare con gli abbinamenti con incarnato e outfit allora dall’altro lato la texture degli ombretti può ricreare effetti differenti.

Come scegliere la texture degli ombretti

Pensare che l’effetto finale e l’impeccabilità del make-up siano legati soltanto al colore e al finish sarebbe riduttivo, visto che la scelta della texture degli ombretti fa la sua parte. Polvere, crema o liquida?

Ombretti in polvere

Nel mondo della cosmesi spiccano gli ombretti in polvere, vale a dire tutti quei prodotti che si trovano dentro una jar o pressati in cialda.

L’ombretto in polvere può rivelarsi più o meno scrivente in relazione alla percentuale di pigmenti che contiene, ma esprime il suo potenziale se applicato su una base cremosa o steso con l’ausilio di un pennello bagnato.

Ombretti in crema

La formula dell’ombretto in versione stick, jar o matitone si rivela più pratica e veloce perché permette di realizzare qualsiasi make-up in poche mosse e senza particolare dimestichezza.

Questo tipo di ombretto è particolarmente pigmentato, brillante e facile da sfumare non solo con il pennello ma anche con le dita.

L’unica difficoltà è che la formulazione cremosa tende a insinuarsi tra le pieghe della palpebra, anche se basta tamponarla e fissarla con un velo di cipria per superare il problema.

Ombretti liquidi

Forse gli ombretti liquidi sono meno conosciuti rispetto alle altri versioni, ma i tubetti di plastica in commercio contengono formulazioni a metà strada tra ombretti in polvere e ombretti in crema.

Gli ombretti liquidi vantano una consistenza quasi cremosa che diventa polverosa non appena si asciuga, ma non perdono in termini di colore e brillantezza.

Myriam