I trucchi per non far colare il mascara

Il mascara è un amico prezioso per chi vuole valorizzare lo sguardo e sentirsi bella. Ma esistono dei trucchi per non far colare il mascara?

Mascara- foto pixabay.com

Sapere come scegliere il mascara è importante per ottenere uno sguardo profondo e impeccabile, ma non sempre basta. A volte, complice il calore e il sudore, il mascara scivola via e macchia la pelle.

Il mascara che cola finisce sulla pelle, rovinando il make-up e donando un effetto sciatto che non passa inosservato.

Per fortuna è possibile prevenire questo errore di make-up semplicemente tenendo a mente qualche trucco per non far colare il mascara.

7 trucchi per non far colare il mascara

Dalle ciglia alla pelle è un attimo: il mascara rischia di scivolare via dalle ciglia e rovinare il make-up occhi dopo poche ore.

Non ci resta che scoprire quali sono i trucchi per non far colare il mascara e restare belle e impeccabili a lungo.

Formula waterproof

Le amanti della formula waterproof conoscono già i vantaggi di un prodotto che non teme gli effetti di umidità e sudore.

Il mascara waterproof supera il limite del mascara tradizionale che non si asciuga bene per fissarsi alla palpebra e non sciogliersi a contatto con la pelle.

Detergente antisebo

Il sebo prodotto dalla pelle raggiunge le ciglia molto facilmente e crea una base oleosa che fa scivolare il mascara. Per questo è sufficiente usare un detergente antisebo prima di procedere con il trucco.

Crema idratante

L’applicazione della crema idratante può creare qualche piccolo problema in quanto rende la pelle delle palpebre più oleose.

Tuttavia non bisogna per forza rinunciare a idratare le palpebre, ma applicare uno strato leggero e attendere il suo completo assorbimento. La pelle deve essere asciutta.

Scovolino pulito

Lo scovolino del mascara, se non pulito a dovere, potrebbe presentare grumi ed eccessi di prodotto che rischiano di rovinare il risultato finale: il mascara non aderisce alle ciglia e inizia a scivolare via.

Per questo motivo è meglio pulire lo scovolino del mascara usando un panno pulito e asciutto a ogni applicazione. A chi pensa di sprecare prodotto in, invece, diciamo che aiuta a terminare il prodotto entro la data di scadenza.

Metodo di applicazione

Il metodo di applicazione del mascara è funzionale all’effetto finale, ma potrebbe determinare anche la durata del prodotto.

A grandi linee sarebbe meglio applicare il mascara concentrandosi alla base delle ciglia in modo da lasciare libere le punte e non sporcare la palpebra (magari oleosa) a ogni battito di ciglia.

Cipria fissante

La cipria è il prodotto fissante per eccellenza, lo stesso che aiuta a tenere a bada l’effetto lucido della pelle.

Per ottenere questo effetto con il mascara è sufficiente applicare un velo di cipria trasparente sulle palpebre fisse per regolare il sebo della pelle e  sulla punta delle ciglia prima o dopo il mascara per “metterle al sicuro”.

No alle ciglia inferiori

Le make-up addicted con una lacrimazione intensa dovrebbero dire addio al mascara sulle ciglia inferiori perché così rischiano di ritrovarsi con la pelle macchiata in pochissimo tempo.

Chi non vuole rinunciare a evidenziare l’occhio nella parte inferiore a ogni costo può optare per un po’ di ombretto scuro e ben sfumato.