La regola del colore delle sopracciglia

Un make-up impeccabile passa anche dalle sopracciglia in quanto incorniciano lo sguardo. Ma qual è la regola del colore delle sopracciglia?

Capelli rossi e sopracciglia castane- foto skidkabon.com

Le prove dei make-up artist ci hanno insegnato che le sopracciglia vanno curate nei minimi particolari per non sembrare sciatte o realizzare un trucco incompleto.

Il problema è che spesso si esagera sia sotto il punto di vista delle proporzioni (piene e spesse) che del colore. Purtroppo non tutte possono sfoggiare le sopracciglia di Cara Delevingne!

Regola del colore delle sopracciglia

Uno degli errori più comuni che si commettono del make-up occhi è quello di colorare troppo o troppo le sopracciglia.

Molto spesso non si sa se le sopracciglia devono essere dello stesso colore dei capelli o devono essere cariche a prescindere.

Di base, infatti, le sopracciglia sono più scure o più chiare rispetto ai capelli tanto nelle brune quanto nelle bionde e nelle rosse. È per questo che non si stravolge il colore quado si decide di tingere la chioma.

Fortunatamente esiste una regola del colore delle sopracciglia che può orientare la scelta del colore verso la tonalità giusta.

In linea di massima le sopracciglia devono essere un mezzo tono più chiaro dei capelli scuri e un mezzo tono più scuro dei capelli biondi.

Va da sé che la matita per le sopracciglia deve essere scelta tenendo conto dell’effetto finale che si vuole ottenere per un make-up impeccabile.

Se le sopracciglia sono già definite allora è possibile metterle in ordine applicando un velo di gel per sopracciglia.

Se le sopracciglia sono sottili e indefinite allora è possibile definirle riempiendole e disegnandole con una matita e successivamente fissandole con un gel per sopracciglia (magari colorato).

E per chi ha colorato i capelli?

Le make-up addicted che hanno tinto i capelli di un castano scuro, invece, possono scurire leggermente le sopracciglia per evitare un distacco troppo evidente e alleggerire lo sguardo.

Vale lo stesso se si è optato per un passaggio dal castano scuro al castano chiaro o al biondo. È possibile schiarire leggermente le sopracciglia per renderle più simili al colore della chioma.

In ultimo, poi, le make-up addicted che sono passate da un castano a un rosso possono armonizzare le sopracciglia creando qualche riflesso caldo con mascara colorati che richiami il colore della chioma.

Myriam