Primer occhi al silicone: si o no?

Il primer occhi è un cosmetico utilissimo per uniformare l’incarnato o nascondere le discromie della pelle della zona perioculare, ma non sempre si presta attenzione alla formulazione. Quanto ne sappiamo di primer al silicone?

Contorno occhi- foto 118s.pw

Abbiamo imparato a scegliere il primer in base al tipo di pelle, optando per una formulazione opacizzante on effetto mat per le pelli grasse, un prodotto correttivo in caso di pelle molto secca e un primer illuminante per quelle pelli spente e poco luminose.

Il potenziale del primer occhi, però, promette di venir fuori in tutto il suo splendore quando si parla di formulazione siliconica.

Primer al silicone

Il primer più utilizzato dalle make-up addicted è quello fissativo, vale a dire un prodotto che permette di far durare più a lungo il trucco.

A seguire, poi, si trovano i primer opacizzanti necessari per mascherare l’effetto lucido della pelle grassa e i primer al silicone, quei prodotti riempitivi che promettono di riempire le piccole rughette e restituire una base più liscia su cui applicare correttore e fondotinta.

La variante più nota tra i primer a base siliconica è il primer occhi, quel cosmetico pensato per nascondere i segni del tempo e ringiovanire a livello ottico la pelle.

Non si tratta di un cosmetico curativo o definitivo, ma in ogni caso consente di nascondere i segni del tempo finché la magia del trucco svanisce.

Come usare il primer occhi al silicone

Tutto quello che bisogna fare per usare il primer occhi al silicone è detergere accuratamente la pelle eliminando le tracce di creme, trucco o sebo, versare un po’ di gel sul dorso della mano e picchiettare il prodotto con le dita o un pennellino dalla punta sottile.

Va da sé che il primer occhi al silicone riuscirà nel suo intento soltanto se si eserciterà un po’ di pressione durante l’applicazione e si attenderà l’asciugatura della formulazione prima di procedere con l’applicazione di correttore e base trucco.

Quando usarlo?

Al primer occhi al silicone si rimprovera la capacità di rovinare la pelle a fronte di un effetto “pelle di porcellana”.

Le formulazioni ricche di siliconi, infatti, non si mescolano con la pelle in modo da creare una specie di pellicola che dona un effetto levigato ma che in realtà non lascia “respirare” la pelle.

In questo senso è bene limitare l’uso del primer occhi al silicone soltanto nelle occasioni speciali, vale a dire quando si sente la necessità di essere assolutamente impeccabili.

Myriam