Soap brows, le sopracciglia disciplinate e fissate dal sapone

Le sopracciglia hanno assunto un ruolo fondamentale nel make-up, rendendo il viso più armonico e il trucco più curato. Scopriamo le Soap brows!

Soap brows – foto tuul.tv

Le passerelle di moda e le beauty influencer rimandano a prove originali e divertenti di make-up, giocando molto su tecniche e colori.

Negli ultimi anni le sopracciglia sono diventate oggetti di trasformazione del look, trasferendo l’attenzione verso questa parte del viso in una direzione inedita.

Questa tendenza di make-up e stile ha portato a risultati davvero unici: Fishtail brows, Wavy brows, sopracciglia arcobaleno, sopracciglia a piuma e altre ancora.

Tra le tendenze sopracciglia più utilizzate spicca quella delle Soap brows, vale a dire sopracciglia pettinate, disciplinate e lucide.

Soap brows

Le Soap brows che spopolano sui social non sono altro che sopracciglia disciplinate, piene, fissate e lucidate dal sapone. Sì sì, proprio dal sapone.

In realtà non si tratta di una vera e propria novità, visto che le Soap brows sono state avvistate sulle passerelle di moda.

Sostanzialmente il gel sopracciglia viene sostituito dal sapone in modo da rendere le sopracciglia più spesse e morbide, fissarle e farle durare più a lungo.

Come realizzare le Soap brows

Le Soap brows possono essere ricreate anche a casa semplicemente seguendo qualche piccolo accorgimento.

Tutto quello che bisogna fare è inumidire un pennellino o uno scovolino con acqua, acqua termale o spray fissante, intingerlo nel sapone o passarlo nella saponetta e pettinare le sopracciglia verso l’alto.

Le sopracciglia appaiono subito pettinate, disciplinate e piene, ma senza cadere nell’effetto artificioso di altre tecniche.

Il look può essere completato applicando una polvere per sopracciglia in modo da perfezionare il risultato finale e riempire eventuali “buchi”.

Quale sapone scegliere?

Il nodo da sciogliere nella tecnica delle Soap brows resta il tipo di sapone da utilizzare: sapone per sopracciglia o sapone qualsiasi?

In commercio esiste una vasta proposta di sapone per sopracciglia, vale a dire una formulazione adatta per questo tipo di tecnica di make-up.

Le make-up addicted possono usare anche un sapone normale, ma rigorosamente con base di glicerina e texture trasparente.

Da un lato il PH del sapone alla glicerina rispetta le esigenze della zona delicata del viso e la protegge da irritazioni mentre dall’altro lato la texture trasparente evita di conferire colore alle sopracciglia.

Attenzione a …

Il sapone riesce a fissare le sopracciglia più indisciplinate e a completare qualsiasi look, ma non dovrebbe essere usato nelle giornate più calde perché rischia di scivolare negli occhi insieme al sudore.

Myriam