Avril Lavigne cancella il tour europeo per colpa del Coronavirus

Avril Lavigne ha cancellato il tour europeo per colpa del Coronavirus, proprio come hanno fatto tanti altri colleghi di rilievo internazionale. Tour musicali sospesi o rinviati a data da destinarsi da parte di artisti italiani e internazionali a causa della gravissima emergenza sanitaria che sta mettendo in ginocchio l’economia mondiale e i mercati.

La 35enne cantautrice, musicista e stilista canadese con cittadinanza francese ha annunciato la cancellazione del suo tour mediante un post condiviso con i suoi milioni di follower di Facebook e Instagram.

CORONAVIRUS, ROCHE CEDE GRATIS IL FARMACO PER L’ARTRITE REUMATOIDE

Avril Lavigne ha scritto il seguente messaggio ai suoi fan: “Come tutti sapete, i governi di tutta Europa hanno continuato a imporre restrizioni che vietano grandi incontri pubblici a causa della continua diffusione del Coronavirus. Ora gli Stati Uniti d’America hanno implementato il proprio divieto di viaggio. Con queste restrizioni in atto significa che non sono più in grado di portare L’Head Above Water Tour in Europa e nel Regno Unito… è una seccatura!”.

EMERGENZA NUOVO CORONAVIRUS: ECCO COSA FARE IN CASO DI FEBBRE, TOSSE, MAL DI PANCIA, NAUSEA E RAFFREDDORE

L’artista canadese ha poi aggiunto: “Non vedo l’ora di fare questo tour da tanto tempo. Per l’opportunità di riconnettermi con i miei fantastici fan solidali. La mia preoccupazione principale continua a essere la vostra salute e la vostra sicurezza e voglio tornare e goderci il pop in un altro momento nel quale tutti potranno godersi gli spettacoli senza preoccupazioni. Vi mando tanto amore”.

DECRETO GOVERNO CONTE SUL CORONAVIRUS: COSA SI PUÒ FARE E COSA È VIETATO

D’altronde la salute è un bene primario che viene prima di tutto!

Redazione-iGossip