Come scegliere il lucidalabbra perfetto

Il gloss è un cosmetico diventato must have sia tra le giovanissime che tra le make-up addicted più esperte. Ma sappiamo come scegliere il lucidalabbra?

Gloss- foto julakutuhy.co

Il lucidalabbra ha vissuto un’evoluzione negli ultimi anni, passando da prodotti appiccicosi a veri e propri sostituti dei rossetti.

Le case cosmetiche propongono intere linee di lucidalabbra: densi o liquidi, coprenti o trasparenti, idratanti o rimpolpanti.

Ogni variante esalta le caratteristiche di base del gloss, quelle di far brillare le labbra e donare un tocco luminoso a qualsiasi tipo di make-up, anche quello più easy e naturale.

Come scegliere il lucidalabbra

La proposta di mercato è talmente vasta che può creare confusione in fase di scelta del lucidalabbra perfetto, specialmente quando si è alle prime armi.

Conoscere le caratteristiche delle diverse varianti disponibili può dara una mano a capire come scegliere il lucidalabbra perfetto:

  • Tubetto – Questi prodotti sono compatti e semplici da usare, visto che basta fare pressione sul tubetto per applicare o ritoccare il make-up labbra.
  • Applicatore – I lucidalabbra con applicatore ergonomico promettono di vestire le labbra di luce in pochi istanti e con una sola passata.
  • Crema – Le varianti cremose possono essere applicate sulle labbra con i polpastrelli oppure i pennellini appositi.
  • Matitone – I gloss a matitone presentano una mina che scorre sulle labbra e le colora in modo impeccabile e preciso già dalla prima passata.
  • Cambiacolore – Questi prodotti trasparenti cambiano colore quando entrano in contatto con le labbra, variando la tonalità in base al PH della pelle.
  • Volumizzanti – Le formulazioni volumizzanti contengono principi attivi in grado di “pizzicare” le labbra e donare maggiore volume e un colore pieno.
  • Perlati – I lucidalabbra con effetto perlato contengono particelle che riflettono la luce e offrono un effetto ancora più luminoso.

Qual è il colore giusto?

Il mondo del lucidalabbra non è fatto solo di trasparenze e luminosità, ma anche di diverse tonalità di colore.

Da un lato la trasparenza assicura un risultato impeccabile in qualunque situazione mentre dall’altro lato il colore può valorizzare il make-up soltanto se viene scelto nel modo giusto.

Le make-up addicted che amano sperimentare possono scegliere un gloss rosso per esaltare la forma perfetta e la sensualità della labbra.

È possibile optare pe un gloss rosa se si vuole armonizzare il colore delle labbra a quello dei capelli castani o biondi oppure se si vuole creare un contrasto con il make-up occhi.

I gloss arancio rappresentano la scelta ideale per vestire le labbra durante l’estate perché permettono di esaltare l’abbronzatura.

I lucidalabbra viola, invece, sembrano perfetti per far risaltare le caratteristiche uniche di una pelle chiarissima o per ottenere un effetto strong.

In ultimo, poi, lucidalabbra azzurri possono creare un effetto ottico che rende i denti molto più bianchi e brillanti.

Myriam