Meglio la matita occhi dentro o fuori?

La matita occhi è una vera alleata nel make-up perché definisce gli occhi e mette in risalto lo sguardo. Ma dove applicarla? Meglio la matita occhi dentro o fuori?

Trucco occhi- foto pixabay.com

Le make-up addicted alle prime armi non sanno ancora giocare con la matita occhi per evitare errori imperdonabili.

Uno degli errori più comuni, nonché il più facile da commettere, è non sapere se applicare la matita occhi dentro o fuori.

C’è chi la applica rigorosamente per contornare la palpebra superiore e chi non può fare a meno di colorare la rima interna sia superiore che inferiore. Ma chi ha ragione e chi sbaglia?

Tutto dipende dal risultato finale che si vuole ottenere, dall’ingrandire l’occhio piccolo al correggere una palpebra cadente.

Matita occhi: dentro o fuori?

Le appassionate di make-up si ritrovano a chiedersi almeno una volta se sia meglio applicare la matita occhi dentro o fuori l’occhio. Ebbene, la scelta dipende dal tipo di matita e dalle caratteristiche personali.

Di fatto esiste una vasta gamma di matite occhi caratterizzate da consistenze e tonalità differenti che si adattano a un uso specifico.

La prima cosa da sapere è che una matita kajal nera applicata all’interno della rima della palpebra tende a rimpicciolire l’occhio. Per questo è indicato per chi ha gli occhi particolarmente grandi e ama le sfumature.

Va da sé che le donne con gli occhi più piccoli dovranno evitare il kajal all’interno dell’occhio e stare alla larga da colori troppo scuri. Per loro è meglio una matita dura con punta sottile dai colori chiari.

In secondo luogo, l’applicazione della matita nera all’interno della rima riduce la forma tondeggiante dell’occhio, il che la rende perfetta per chi ha occhi grandi e tondeggianti.

Di conseguenza le donne con occhi grandi dal taglio allungato possono applicare o meno la matita all’interno della rima rispettivamente se vogliono evidenziare la forma o mantenere l’occhio naturale.

Vale lo stesso anche per chi ha l’occhio piccolo: matita chiara all’interno della rima per ingrandire l’occhio dal taglio allungato e matita scura sulla rima interna per rimpicciolire l’occhio piccolo e tondo.

A dare un carattere unico allo sguardo ci pensa il taglio all’insù o all’ingiù (che non c’entra con le dimensioni dell’occhio).

In questo senso è bene tenere a mente che la matita occhi scura ha il potere di abbassare un po’ l’occhio. Per questo, se si ha un taglio all’ingiù, sarebbe meglio evitarla.

Il consiglio …

Il consiglio è tenere a mente queste indicazioni e provare a sperimentare (magari giocando con colori e contrasti) per trovare la tecnica giusta. D’altronde ogni donna è un piccolo Universo.