Tutto quello che c’è da sapere sul trucco foliage

Il make-up occhi può cambiare in base alle caratteristiche personali, al look che si vuole sfoggiare e alla stagione. Scopriamo il trucco foliage!

Make-up foliage- foto pixabay.com

Il termine “foliage” ci riporta subito alla mente il fogliame che cade dagli alberi in autunno e crea un’ambientazione suggestiva.

Le giornate si accorciano e le temperature calano, riducendo la percentuale di clorofilla delle foglie e lasciando spazio a tutti gli altri componenti. Il risultato è il cambiamento dei colori delle foglie e degli alberi.

Restando sulla falsariga delle foglie di autunno, quindi, possiamo intuire facilmente che il trucco foliage racchiude i colori dell’autunno.

Va da sé che il make-up occhi (e non solo) si tinge dei colori marrone terra, arancione brillante, giallo paglierino e verde scuro.

Trucco foliage

Il trucco foliage porta lo spettacolo dei colori dell’autunno sugli occhi per creare qualcosa di unico che promette di catalizzare l’attenzione sullo sguardo.

A rendere possibile la realizzazione di un trucco foliage sono le palette di stagione appositamente create per ispirare un make-up dai colori autunnali.

Il successo di questo tipo di trucco è la sua capacità di adattarsi a qualsiasi tipo di colore degli occhi, da quelli marroni a quelli chiari.

A diversificare l’effetto finale è il colore della pelle, costringendo a virare su tonalità calde con punte di giallo e rosso in caso di incarnato ambrato e su nuance fredde con punte di blue e verde in caso di carnagione chiara.

È sufficiente dare uno sguardo alle palette foliage per rendersi conto che uno dei colori must have è l’oro. Perché? Semplicemente perché riesce a tirar fuori la componente “calda” di ogni colore.

Per quanto riguarda il tipo di trucco da realizzare, invece, non c’è limite alla fantasia: si può realizzare un trucco monocolor con ombretti in crema o in polvere, si può creare uno smokey eyes e così via.

In realtà ci si può sbizzarrire con il marrone terra, l’arancione brillante, il giallo paglierino, il verde scuro e l’oro, ma anche l’argento, il viola e il giallo ocra.

Come realizzare un make-up foliage

Sarebbe riduttivo pensare al trucco ispirato al foliage esclusivamente pensando agli occhi, visto che occorre mantenere un minimo di coerenza in tutto il make-up.

In questo senso, se il trucco occhi foliage si accende di tonalità marrone, rosso, arancio, verde e oro, anche il resto del make-up deve mantenere le stesse nuance.

Per esempio il trucco labbra può essere realizzato con un rossetto nude dalle tonalità calde, un rossetto rosso tendente all’arancio o un rossetto rosso scuro.

Per quanto riguarda il mascara, invece, è possibile sostituire il classico nero con i colori in mood foliage: mascara marrone, verde scuro, rosso caldo o arancione.

Il make-up foliage deve essere completato con un tocco di fard o bronzer in grado di illuminare il viso e assecondare il resto del trucco.

Myriam