Come avere i capelli in piena forma: l’alimentazione

Finalmente l’anno nuovo sta arrivando e porta con sé tanta voglia di rinnovarci e di rinfrescare il nostro look. Se per i tagli drastici abbiamo ancora un pochino di tempo, possiamo dedicare questi primi mesi dell’anno alla cura della nostra chioma.

Regola numero 1: alimentiamoci con attenzione

articolo-4-immagine-2

In questo periodo possiamo  scegliere di portare avanti un’alimentazione sana e naturale. Dedichiamo qualche attenzione in più alla nostra dieta, i capelli ci ringrazieranno! Proteine, zolfo, zinco, ferro e vitamina B sono gli ingredienti magici per la salute dei capelli, vediamo in che cibi possiamo incontrarli!

Le proteine possono essere ricercate sia nella carne che nei legumi. È ideale alternare il consumo di carni leggere, come il pollo e il tacchino e i legumi, quindi ai ceci, alle lenticchie e anche i fagioli. Prepariamo una bella zuppa di legumi da consumare tiepida e arricchiamola con fresche erbe aromatiche che stanno spuntando nel nostro giardino. In questo modo faremo un bel pieno di proteine e di importanti sali minerali.

Lo zolfo è un sale minerale molto particolare, che aiuta a riequilibrare lo strato di grasso che si trova naturalmente nel cuoio capelluto. Gli alimenti che contengono lo zolfo sono principalmente di origine animale, come le uova, la carne e il pesce. Per quanto riguarda i vegetali, se ne trova in buona quantità nell’aglio, nella cipolla e anche nella famiglia dei cavoli. Un piccolo trucco? Scegliamo di alternare l’acqua minerale che siamo abituate a consumare con un’acqua più sulfurea, che può regalarci una dose in più di questo prezioso minerale.

articolo-4-immagine-1

Lo zinco è un minerale raro, che si incontra nelle uova, nei salumi , nei formaggi e in altissime quantità nelle ostriche. La stessa regola vale per il ferro, che naturalmente si trova nel fegato di bovino e nelle frattaglie. Anche le uova e le ostriche ne sono ricche, così come certi pesci come i branzini, cereali come i legumi secchi, e alimenti come il cioccolato fondente e anche la frutta secca in guscio, specialmente le mandorle. Lo zinco e il ferro sono minerali indispensabili per contrastare la caduta dei capelli, che in primavera tende a manifestarsi in modo massivo. Cerchiamo quindi di consumare questi alimenti per rafforzare la fibra capillare e per fortificare l’organismo.

La vitamina B è un nutriente fondamentale, in quanto non aiuta solamente la salute dei capelli, ma anche delle unghie e della pelle. I cibi che la contengono in forma maggiore sono sicuramente le uova e la carne, nonché il pesce e tutte le verdure a foglia verde. Cerchiamo quindi di prepararci delle buone cene a base di carni leggere e di verdura fresca, i nostri capelli ne saranno felicissimi!

articolo-4-immagine-3

Alla pratica di introdurre questi nutrienti nella nostra alimentazione, dobbiamo associare una depurazione importante, attuabile bevendo almeno un paio di volte alla settimana dei buoni centrifugati di frutta e di verdura. Cerchiamo, inoltre, di bere tanta acqua e anche delle tisane, che depurano l’organismo e aiutano a favorire la diuresi. Un corpo idratato si rivela attraverso dei capelli morbidi e ricchi di acqua, per cui non tiriamoci indietro e beviamo almeno otto bei bicchieri di acqua fresca al giorno!

Laureata in Filologia Classica, da sempre appassionata di scrittura e copywriting. Classe 1989, ama leggere, andare al cinema e a teatro, allevare cani e gatti e mangiare i biscotti di Bellagio.

Lascia un commento