Quantcast

Anne Hathaway in difesa di Lawrence: “lasciatela stare”

Anne Hathaway scende in campo, o meglio sui social, in difesa della sua amica Jennifer Lawrence. La difende a spada tratta. L’attrice 25enne è stata a lungo criticata per un commento che durante i Golden Globe ha fatto a un giornalista. Un commento ritenuto un po’ troppo pungente e per questo, ampiamente discussio sul web.

Fotolia_16478725_Subscription_Monthly_M

Anne Hathaway interviene sulla questione, dimostrando che forse, l‘amicizia esiste anche tra le star di Hollywood. L’attrice 32enne posta su Facebook un commento. Ma cos’è accaduto? Qual è stato l’inizio di tutta la storia?

Jennifer Lawrence si trovava in sala stampa dopo la premiazione ai Golden Globe. Un giornalista faceva le domande e allo stesso tempo controllava il proprio smartphone. L’attrice lo ha ripreso, dicendo: “Non puoi vivere la vita dietro un telefono, amico. Il presente è adesso”.

Questa affermazione l’ha portata a essere accusata, in molti ritengono che ha esagerato con i toni. Anne Hathaway interviene sulla questione, in difesa dell’amica. Scrive su Facebook: “Caro internet è diventato abbastanza chiaro che il “rimprovero” di Jennifer Lawrence è stato decontestualizzato e che lei stava semplicemente scherzando con un giornalista che stava usando il proprio smartphone per farle delle foto. Non continuiamo con questa triste, ma consueta pratica di costruire storie circa vicende che provano ad affossare le persone. Jennifer è una bellissima, talentosa, di grande successo, popolare, quattro volte nominata all’Oscar, giovane donna”

Insomma, di certo delle belle parole di difesa! Cosa che oggi sembra sempre più rara tra le star di Hollywood.