Quantcast

Anni Luce (è già Natale) è il nuovo singolo interpretato da Paolo Bianchi

Anni Luce (è già Natale) è il nuovo singolo interpretato da Paolo Bianchi, dopo l’incisione che l’ha visto protagonista con Domani di Amedeo Minghi. Questa volta firma il suo inedito con Niccolò Carosi e lo lancia in queste festività per dare risalto alla tematica centrale di questo brano: “Il Natale è una ricorrenza che oggi esprime un significato ancor più autentico dato che, a causa della pandemia, l’intimità e le tradizioni sono state svuotate proprio degli abbracci – confida Paolo Bianchi – e purtroppo in alcuni casi degli stessi affetti”.

Anni Luce (è già Natale) di Paolo Bianchi: il significato della canzone

Una canzone che invita comunque all’ottimismo e senza cadere in facili retoriche, esprime un crescendo di entusiasmo e d’amore verso la luce e l’armonia.

Paolo Bianchi, reduce da mostre internazionali che hanno dato risalto alle sue qualità artistiche con installazioni interattive, sempre con la collaborazione di Niccolò Carosi ha firmato il tema conduttore di “Viola del pensiero”, cortometraggio per la regia di Fabrizio Nardocci, premiato per la migliore colonna sonora In punta di donna (Paolo Bianchi – Niccolò Carosi).

Paolo sta lavorando al suo album d’esordio in uscita per il 2022.

Anni Luce (è già Natale) di Paolo Bianchi: l’audio della canzone