Addio a Bibi Ballandi, sui social il cordoglio per lo storico produttore tv

E’ morto, all’età di 71 anni, il produttore televisivo Bibi Ballandi che ha legato il suo nome a
tante trasmissioni di successo come gli one-man show di Fiorello, Adriano Celentano, Gianni Morandi e Giorgio Panariello, in onda sulla Rai, e anche “Ballando con le Stelle” e “Ti lascio una canzone”. Dal 2005 al 2011 si era sottoposto a diversi interventi per curare due tumori. Da tempo malato, si è spento nella sua Bologna. Sui Social in tanti hanno voluto manifestare il proprio cordoglio.

Fiorello ha cancellato l’appuntamento su RadioDeeJay in segno di lutto. “Questa sera#ilrosariodellasera su @radiodeejay non andrà in onda. Neanche domani. Bibi Ballandi è volato in cielo” ha scritto. Profondo dolore”: è il tweet di Rosario Fiorello che al produttore bolognese deve il suo passaggio in Rai e la sua rinascita artistica dai tempi di Stasera pago io. “Ciao Bibi. Nondimenticherò il tuo buonumore, la tua emilianità, i tuoi saggi proverbi e parole e i nostri successi con i bambini di ‘Ti lascio una canzone’, tanti anni insieme – scrive Antonella Clerici, sempre su Twitter – so che mi guarderai da lassù mangiando un piatto di tortellini della Lella”.

Fabrizio Frizzi scrive: “Caro Bibi, che dolore sapere che sei andato via! Grazie per le belle occasioni condivise, il tuo sorriso sempre rassicurante, le chiacchierate piene di racconti e di sogni #bibiballandi #Bibi”. “Mi hai insegnato tanto,dalla forza al coraggio,dalla calma all’ironia. Ma non potrò mai scordare le grigliate nel ‘nostro’ amato Appennino Emiliano. Un abbraccio a Lella e a tutta la famiglia che hai creato.Sei stato e sarai sempre il nostro Leone.Buon viaggio Bibi.#bibiballandi” scrive Simona Ventura. “Un uomo perbene, di altri tempi. Bibi amava il suo lavoro e considerava gli artisti e il Pubblico prima di ogni altra cosa. Ci mancheranno la sua umanità e la sua amicizia”. Il messaggio di Fabio Fazio. (askanews)

Antonio Santamato

Dottore in Comunicazione, video-editor di igossip.it.