Diabete: 7 alimenti per ridurre lo zucchero nel sangue

Diabete: 7 alimenti per ridurre lo zucchero nel sangue. Questa malattia può essere causata da un’alterazione nella funzionalità o nella produzione di insulina da parte del pancreas. L’insulina è un ormone che regola la quantità di glucosio nel sangue, consentendo il suo ingresso nelle cellule ed il suo utilizzo come fonte energetica.

Noci – Foto: Pixabay.com

Quando il meccanismo non funziona correttamente, il glucosio si accumula nel sangue. Quali sono i cibi che consentono di ridurre il livello di zucchero nel sangue?

I legumi sono alimenti ideali da inserire nella dieta. Hanno infatti un basso punteggio di indice glicemico e sono molto nutrienti. Uno studio del 2012 ha rilevato che legumi quali piselli, fagioli, lenticchie e ceci consentono di migliorare l’indice glicemico e, in alcuni casi, hanno ridotto il rischio di malattie alle coronarie nelle persone affette da diabete di tipo 2.

Solitamente il pane è ricco di carboidrati in grado di aumentare il livello di glucosio nel sangue. Esistono però dei tipi di pane che hanno un basso contenuto glicemico. Si tratta del pane 100% integrale macinato a pietra e del pane di segale.

Il pesce d’acqua fredda, come il merluzzo, può aiutare a prevenire e a controllare il diabete.

Uno studio del 2013 ha rilevato che l’aglio può essere un valido aiuto per chi ha il diabete. Favorirebbe infatti la riduzione della glicemia, migliorando la secrezione dell’insulina.

La frutta secca ha un indice glicemico basso ed è ricca di fibre alimentari e proteine vegetali. Uno studio condotto nel 2014 ha rilevato che le noci possono dare benefici a chi soffre di diabete. La frutta secca va mangiata al naturale, non trattata o aromatizzata, altrimenti il punteggio di indice glicemico si alza. Anche la frutta fresca ha un punteggio di IG basso, ad eccezione di melone, banana e ananas. Però più la frutta fresca diventa matura, più aumenta l’indice glicemico.

A differenza delle patate normali, le patate dolci hanno un indice glicemico basso ed è un alimento nutriente, con basso IG e ricco di fibre.

Redazione-iGossip