Valentina Nappi bannata da Instagram e minacciata di morte

Valentina Nappi è stata bannata da Instagram. A pochi giorni dal suo matrimonio con Giovanni Lagnese, la famosa attrice a luci rosse è stata oscurata dal popolare social network. Perché? Che cosa è successo? La diva del cinema adult internazionale ha spiegato tutto in una lettera pubblicata sul sito di attualità e gossip, Dagospia.com, diretto da Roberto D’Agostino.

Valentina Nappi
Valentina Nappi – Foto: Instagram

La celebre star a luci rosse lanciata tanti anni fa dal celebre divo del cinema adult internazionale, Rocco Siffredi, ha esordito così nella lettera inviata al sito Dagospia: “C’è una campagna in corso, Traffickinghub, che si rivolge soprattutto contro Po**hub, e viene sostenuta dall’organizzazione Exodus Cry”.

Valentina ha spiegato che persone legate a questa associazione hanno iniziato contro di lei una guerra, perché Po**hub sarebbe un vettore di immagini pedopo***grafiche. Essendo lei una delle più note esponenti del mondo del po**o a livello internazionale, ed essendo lei lavorativamente legata a quell’azienda, è stata di conseguenza accusata per gli stessi motivi.

Valentina Nappi – Foto: Instagram

La protagonista di numerose pellicole hot, Valentina Nappi, ha poi proseguito: “Ho risposto che le accuse a Po**hub sono spazzatura (come spiegato nell’articolo di Vice, il materiale pedopo***grafico circola enormemente di più sui principali social network, ad esempio Facebook, che su Po**hub) e da lì si è attivata un’impressionante macchina del fango ai miei danni”.

QUANTO GUADAGNA VALENTINA NAPPI PER I SUOI FILM?

Contro di lei si è riversata una grande quantità di offese: “Sono stata insultata, chiamata pedofila, trafficante di bambini, stupratrice e chi più ne ha più ne metta. Sono stata minacciata di morte”.

Valentina Nappi ha poi aggiunto: “È stato diffuso il numero del mio agente Mark Spiegler, che ha ricevuto chiamate anche di notte in cui si minacciavano azioni legali nei miei confronti. Ho subito segnalazioni in massa contro i miei account social”. Pare che le siano stati anche sospesi i profili Instagram, sia il suo che quello di suo marito e del coniglio, nonché uno di un progetto culinario completamente estraneo al mondo delle tre X.

“Sono stati usati ‘bot’ contro di me – ha concluso -, come è evidente da alcune cose scritte che tradiscono l’origine non umana di molti messaggi. Tutto questo è impressionante, ho avuto la sensazione di aver toccato interessi importanti”.

Stay tuned per saperne di più!

Redazione-iGossip