Quantcast

Baye Dame attacca Barbara D’Urso: “Non farò più il burattino nelle sue trasmissioni”

Baye Dame ha attaccato Barbara D’Urso e il Grande Fratello durante un’intervista rilasciata al settimanale di gossip Spy. Come ben ricorderete, Baye Dame fu espulso dal GF15 per aver insultato, denigrato e aggredito verbalmente la concorrente spagnola Aida Nizar nella Casa più spiata d’Italia.

L’ex concorrente senegalese del Grande Fratello 15 ha dichiarato di essere stato messo alla berlina soltanto per fini televisivi: “Sono stato messo alla gogna mediatica per amor di share, senza pensare minimamente a quello a cui sarei potuto andare incontro una volta uscito”.

Baye Dame del GF15 si è sentito usato dalla produzione del programma di Canale 5: “Anche più di quanto mi sarei aspettato! Mi hanno fatto passare per un misogino, senza preoccuparsi di me e del mio futuro. Quando è accaduto quel brutto episodio con Aida, gli autori si saranno sicuramente sfregati le mani. Non a caso la puntata dove sono stato messo alla berlina è stata quella più vista di tutta l’edizione. Mi sarei aspettato un trattamento diverso”.

Nonostante tutto il clamore e polverone mediatico sollevato dal suo durissimo e vergognoso attacco nei confronti di Aida Nizar, l’ex gieffino senegalese ha rivelato al settimanale Spy che rifarebbe il Grande Fratello, ma con un’altra testa in quanto avrebbe dovuto giocare d’astuzia.

Un’esperienza televisiva davvero disastrosa per Baye. Ma il GF è stato molto utile per lui poiché dopo l’espulsione ha iniziato un percorso di analisi “per capire chi sono e cosa non ho superato. Ho passato una vita a subire bullismo, di qualsiasi natura, per il colore della pelle e per l’orientamento sessuale e in quella famosa provocazione, ahimè, è uscito tutto il mio dolore”.

Dopo il reality show di Canale 5, Dame è tornato alla sua vita di sempre e lavora in un negozio di abbigliamento a Roma e non ha nessuna intenzione di tornare ospite nei programmi di Barbara D’Urso: “No, assolutamente! Ho già fatto il burattino nelle sue trasmissioni e oggi non ho più voglia di rifarlo”.