Quantcast

Michela Brambilla “Regalai io Dudù alla Pascale. Berlusconi non lo voleva”

f79100002f_berlusconi-pascale-dudu-2

Michela Vittoria Brambilla ha raccontato qualche retroscena del fidanzamento fra Silvio Berlusconi e Francesca Pascale rivelando di essere stata propio lei a regalare alla Pascale l’amatissimo cagnolino Dudù, un cadeaux a quattro zampe dal quale la fidanzata del Cavaliere non si separa mai “Ho regalato io Dudù al presidente” ha spiegato l’ex ministro “Era gennaio dell’anno scorso, in piena campagna elettorale, e Francesca mi chiese un cucciolo. La cagnolina di amici dell’hinterland milanese ne aveva giusto tre di 55 giorni, l’età in cui possono essere staccati dalla mamma”

Sembra che inizialmente il cagnolino non fosse molto apprezzato dal Cavaliere che non lo voleva ad Arcore “All’inizio Berlusconi non la prese bene” ha raccontato Michela Vittoria Brambilla “per il presidente fu una sorpresa, capita spesso quando in una casa arriva un cucciolo che il capofamiglia sia scettico” ha rivelato la Brambilla “Ma in poche ore Dudù ha preso il controllo della casa”

“Il nome lo ha scelto Francesca. All’inizio ne aveva in mente altri, tra cui Gennaro mi pare. Poi optò per uno corto” ha spiegato la Brambilla. Da quando Francesca Pascale è arrivata ad Arcore gli amici di Silvio Berlusconi si sono divisi fra chi apprezza la Pascale, come Emilio Fede e Daniela Santanchè, che la difendono a spada tratta, e coloro che invece, come Michele Bonev, reputano la Pascale solo una bugiarda.