Quantcast

Diamanti è il nuovo singolo di Deiv: significato del brano

Diamanti è il nuovo singolo di Deiv, primo artista del roster di LEBONSKI 360°, l’etichetta guidata da Salmo. Prodotto da Luciennn, il brano segue l’uscita di “TPS”, “DM” (prod. Salmo) e “Povero” (prod Young Miles). Il brano mette in evidenza come la musica di Deiv nasca dalla sua passione per vari generi e sia influenzata dalla sua intensa esperienza di vita a Londra.

Deiv – Foto: Mattia Guolo

Così l’artista racconta come è nata questa quarta canzone del suo nuovo percorso iniziato ufficialmente la scorsa estate: “Diamanti è stato uno dei primi brani che ho scritto da quando ho ripreso a cantare in italiano. Stavo ancora a Londra, in un bilocale al secondo piano di Cambridge Heath e, una notte, affacciato sulla strada principale, guardando la città ancora viva, ho iniziato a scrivere di getto. Scrivevo ripensando a tutta la mia vita, a quello che mi era successo e mi sarebbe potuto succedere, i come, i se, i ma… stavo passando una fase difficile, ero triste, pensavo stessi rincorrendo il nulla e la scrittura mi faceva sfogare. Il giorno dopo, finito il turno di lavoro, andai a casa di un team di produttori musicali miei amici di cui faceva parte Luciano (Luciennn), mio producer di fiducia e amico fedele che, appena ha sentito il provino e letto quel testo, si è messo subito a comporre una strumentale. Passate un paio d’ore, il pezzo era pronto e, un po’ di tempo dopo, lo mandai a Salmo per un parere musicale: da qui è iniziato tutto… Pochi mesi dopo stavo a Milano per iniziare a registrare sia questo brano sia tutte le altre cose che a breve farò sentire”.

DEIV, nome d’arte di Davide Moica, cantante e musicista originario di Olbia, a 13 anni, da autodidatta, inizia a cimentarsi con il punk in sala prove con Salmo per poi scoprire, negli anni successivi, il blues, il funk e il soul. La militanza in diverse band aumenta la sua confidenza con la musica tanto da spingerlo a scrivere e cantare canzoni in inglese. Anche per perfezionare questo aspetto, decide di stabilirsi a Londra, dove entra in contatto con un ambiente musicale in continuo fermento. Facendo tesoro di questo lungo soggiorno, nel 2020 torna alle sue origini, in Sardegna, e riscrive la sua storia in italiano, questa volta mixando l’esperienza, acquisita sul campo, del sound londinese/internazionale con la sua vecchia attitudine rock. “TPS”, “DM”, “Povero” e “Diamanti” sono i primi frutti di questo suo nuovo percorso musicale.

LEBONSKI 360°
Dopo aver infranto ogni record e aver dominato le classifiche, SALMO riesce ancora una volta a sorprendere e tracciare la strada lanciando la LEBONSKI 360°, una label proiettata verso il futuro. La LEBONSKI 360° è una struttura unica nel mercato, che opera su tutti i livelli del target engagement (musica, social, audio, video, digital, outdoor, podcast, tv, graphic, viral, live) e si fonda su tre pilastri: il primo è l’espressione a 360° del talento di Salmo come produttore, talent scout, direttore artistico e creativo; il secondo è la ricerca, il lancio e la gestione di nuovi artisti; il terzo è la creatività a 360° in ambito entertainment. L’obiettivo è quello di dar vita a un’agenzia creativa a tutto tondo che svilupperà nuovi format con un approccio innovativo agli artisti e ai brand.
Salmo sarà la guida artistica della label e sarà affiancato in questa avventura da Sebastiano Pisciottu (suo manager), da Max Brigante, da Daniele Menci (ex direttore Sony Music Italy) e da un team di autori, creativi e professionisti dell’entertainment. LEBONSKI 360° avrà un reparto dedicato alla produzione multimediale (cinema, serie tv, podcast, ecc) e un’Academy, finalizzata a scoprire e coltivare giovani talenti nei campi del beatmaking, della regia, della fotografia e della grafica. Ad accompagnare LEBONSKI 360° verso il futuro ci sarà Sony Music Italy, casa discografica di Salmo e perfetto partner in crime.