Quantcast

Elton John shock su Michael Jackson: “Era malato di mente, una persona inquietante”

Elton John ha pubblicato il suo libro intitolato “Me” in cui parla della sua vita pubblica e privata. Nell’opera autobiografica ha fatto qualche accenno al compianto Re del Pop, Michael Jackson. Il baronetto della Regina Elisabetta d’Inghilterra II ha raccontato anche un episodio che si è verificato durante un vip party.

Poco prima della sua morte, Elton l’ha incontrato diverse volte: “Dio sa cosa gli stesse accadendo in testa e Dio sa di quali medicinali venisse riempito, ma ogni volta che lo vedevo negli ultimi anni, ho pensato che il povero ragazzo avesse perso totalmente la testa. (…) Era davvero malato di mente… una persona inquietante. Era incredibilmente triste – ha scritto John – se n’era andato, in un mondo tutto suo, circondato da persone che gli dicevano solo quello che voleva sentire”.

Elton John ha poi rivelato che durante una festa organizzata da lui e dal futuro marito David Furnish, alla quale Michael Jackson venne invitato, a metà dell’evento il cantante di Thriller scomparve e venne trovato dalla governante mentre era impegnato a giocare con il figlio del padrone di casa, un ragazzino di 11 anni: “Per qualche ragione, pare che non riuscisse a rapportarsi con gli adulti”.

Intanto continuano a non placarsi negli Usa e non solo le roventi e feroci polemiche scaturite dal controverso documentario Leaving Neverland, costruito sulle accuse di Wade Robson e James Safechuck, che affermano di essere stati abusati da Jackson quando erano piccoli.

Il regista britannico Dan Reed ha più volte dichiarato: “Michael Jackson era un predatore seriale e pedofilo. Sono convinto che abbia circuito molte, molte famiglie e abusato di altrettanti bambini. L’ho capito da come sono andate le cose con Wade e James: non ha avuto esitazioni, sicuro di sé e della sua tattica; sempre lo stesso identico copione, era un espertissimo predatore pedofilo già negli anni Ottanta”.

Tante radio hanno messo al bando le sue canzoni. Louis Vitton ha bloccato una collezione ispirata a Thriller. Katelyn Ohashi, la regina del corpo libero, ha deciso di cambiare repertorio musicale per la sua esibizione durante il PAC-12 women’s Gymnastics Championship di West Valley City, nello Utah.