Quantcast

Eurovision Song Contest 2021: Damiano David dei Maneskin negativo al test anti droga

Eurovision Song Contest 2021: Damiano David dei Maneskin negativo al test anti droga. Così l’EBU, European Broadcasting Union, che promuove e organizza l’Eurovision Song Contest mette fine alla vicenda che ha coinvolto i Maneskin e in particolar modo il loro leader Damiano David: “Nessun consumo di droga è avvenuto nella Green Room e riteniamo chiusa la questione“. Altra sonora sconfitta e figuraccia per i cugini francesi.

I Maneskin – Foto: Facebook

“A seguito delle accuse di consumo di droga nella Green Room dell’Eurovision Song Contest Grand Final di sabato 22 maggio – si legge nel comunicato stampa diffuso ai media -, l’European Broadcasting Union (Ebu), come richiesto dalla delegazione italiana, ha condotto un esame approfondito dei fatti, controllando anche tutti i filmati disponibili. Un test antidroga è stato anche fatto volontariamente nella giornata di oggi dal cantante del gruppo Maneskin che ha restituito un risultato negativo visto dall’Ebu. Siamo allarmati – si legge ancora – dal fatto che speculazioni imprecise che portano a notizie false abbiano oscurato lo spirito e l’esito dell’evento e influenzato ingiustamente la band. Ci congratuliamo ancora una volta con i Maneskin e auguriamo loro un enorme successo. Non vediamo l’ora di lavorare con il nostro membro italiano Rai alla produzione di uno spettacolare Eurovision Song Contest in Italia il prossimo anno“.

Una polemica infamante, vergognosa e terribile che ha macchiato il grande trionfo della giovane band romana, composta da Damiano DavidVictoria De AngelisThomas Raggi ed Ethan Torchio, che aveva conquistato il gradino più alto del podio con il brano Zitti e buoni al Festival di Sanremo 2021 di Amadeus: “Abbiamo fatto la rivoluzione“. Ai francesi non resta che rosicare…

Classifica finale Eurovision 2021

ITALIA – Maneskin – “Zitti e Buoni” – 524 punti
Francia – Barbara Pravi – “Voila” – 499 punti
Svizzera – Gjon’s Tears – “Tout l’Univers” – 432 punti
Islanda – Dadi og Gagnamagnid – “10 Years” – 378 punti
Ucraina – Go_A – “Shum” – 364 punti
Finlandia – Blind Channel – “Dark Side” – 301 punti
Malta – Destiny – “Je Me Casse” – 255 punti
Lituania – The Roop – “Discoteque” – 220 punti
Russia – Manizha – “Russian Woman” – 204 punti
Grecia – Stefania – “Last Dance” – 170 punti
Bulgaria – Victoria – “Growing Up Is Getting Old” – 170 punti
Portogallo – The Black Mamba – “Love Is On My Side” – 153 punti
Moldavia – Natalia Gordienko – “Sugar” – 115 punti
Svezia – Tusse – “Voices” – 109 punti
Serbia – Hurricane – “Loco Loco” – 102 punti
Cipro – Elena Tsagrinou – “El Diablo” – 94 punti
Israele – Eden Alene – “Set Me Free” – 93 punti
Norvegia – TIX – “Fallen Angel” – 75 punti
Belgio – Hooverphonic – “The Wrong Place” – 74 punti
Azerbaigian – Efendi – “Mata Hari” – 65 punti
Albania – Anxhela Persisteri – “Karma” – 57 punti
San Marino – Senhit – “Adrenalina” – 50 punti
Paesi Bassi – Jeangu Macrooy – “Birth Of A New Age” – 11 punti
Spagna – Blas Canto – “Voy a Quedarme” – 6 punti
Germania – Jendrik – “I Don’t Feel Hate” – 3 punti
Regno Unito – James Newman – “Embers” – 0 punti