Emilio Fede torna con un nuovo libro: “Che figura di m**da”

Emilio Fede torna alla ribalta in vista della pubblicazione del suo nuovo libro. L’ex fedelissimo di Silvio Berlusconi ha scelto un titolo davvero “significativo” per la sua nuova opera letteraria.

Emilio Fede – Foto: Dagospia.com

A pochi mesi dalla condanna in via definitiva per favoreggiamento della prostituzione nell’ambito del processo Ruby Rubacuori bis, l’ex direttore del Tg4 ha anticipato alcuni contenuti del suo libro ai microfoni di Radio Padania Libera, nel programma Onda Libera condotto dal direttore Giulio Cainarca e da Antonio Verna.

“Un libro dove tratteggerò – ha affermato Fede -, senza nominarli, i profili di amici e nemici. Tra questi ultimi, ricordo un giornalista un po’ corpulento che mi portava sempre i cannoli. Si intitolerà ‘Che figura di me**a’, come una mia frase captata da un mitico fuorionda. In questo libro molti potranno riconoscere e riconoscersi”.

Il giornalista ha poi parlato anche dei leader politici: “Salvini è simpatico, è un amico, mi piace la sua politica sull’immigrazione e la legittima difesa, all’inizio non mi aspettavo il suo successo in tutta Italia”.

Sul leader del Movimento 5 Stelle Luigi Di Maio ha asserito: “A Napoli lo incontrai in un ristorante, mi alzai e lo andai a salutare. Dopo poco fu Di Maio ad alzarsi e ad avvicinarsi a me, ringraziandomi di averlo salutato… è una persona umile e abbiamo preso l’impegno di parlare di politica e di futuro in una prossima occasione”.

Secondo lui, i migliori conduttori tv di oggi sono Vespa, Porro, Formigli, Floris e anche Sara Varetto.

Redazione-iGossip