Gabriele Muccino “Non sento mio fratello da 8 anni”

muccino-561

In molti si erano chiesti a cosa fosse dovuto l’ingrassamento esagerato del regista Gabriele Muccino, lui aveva giustificato l’aumento di peso parlando di alcuni dispiaceri e problemi “Ma perché fa così effetto che sia ingrassato? Faccio il regista per nascondermi dietro la macchina da presa. Non faccio l’attore ma film” aveva scritto il regista su Twitter sfogandosi per quei 30 kg in più che troppi avevano notato “Ho avuto tanti dispiaceri. In casi del genere, c’è chi dimagrisce e chi ingrassa. Io, evidentemente, faccio parte della seconda categoria. Sono un ansioso, un divoratore della vita, e sono imploso. O esploso” aveva raccontato. Oggi infine sembra chiaro quale sia il motivo di tanta tristezza e dolore, a quanto pare infatti Muccino non sente più suo fratello Silvio da 8 anni, da quando lui ha iniziato una relazione con la scrittrice Carla Evangelista. Pochi giorni fa Gabriele si è sfogato su Twitter esprimendo attraverso i Twitt tutta la sua tristezza “Otto anni che non vedo mio fratello. Si chiama Silvio e io Gabriele. Non so più chi sia. Sento che affoga felice” ha scritto Muccino su Twitter “Silvio affoga con il sorriso di altri, in solitudine, infelicità senza senso, confuso perché sa che non può tornare indietro” ha poi continuato il regista

“Silvio si fa le domande e si risponde. E allora appagato sorride perché sì, allora ne è valsa la pena. Gabriele, fratello”. Sembra che Gabriele abbia cercato più volte di contattare Silvio, ma lui l’avrebbe sempre evitato “Non so dove abiti, né la sua mail, né il suo cellulare. Mi ha chiesto di non scrivergli più e l’ho fatto. Avevo un fratello. Ce l’avrò sempre” ha poi concluso Gabriele Muccino che ha attaccato anche Carla Evangelisti, la compagna del fratello che ha 30 anni di meno di lui “Ho fatto malissimo a scrivere di mio fratello. Francamente pensavo fossero messaggi nascosti, Non è facile. Andiamo avanti. Non chiedetemi”

valentina