Pamela Anderson choc “Stupro di gruppo a 15 anni”

pamela_anderson

Confessioni choc per Pamela Anderson, l’ex  bagnina di Baywatch ha infatti raccontato un lato oscuro del suo passato rivelando di aver subito abusi fin da quando era una bambina. La prima volta a 6 anni, quando a molestarla fu un’amica di famiglia e in seguito a 12 e a 15 anni quando addirittura subì una violenza di gruppo.

La rivelazione choc è stata fatta al festival di Cannes dove Pamela Anderson ha lanciato una campagna in favore degli animali che l’hanno salvata dall’orrore e dalla perdizione dopo ciò che aveva subito. La star, per la prima volta, ha detto di essere stata molestata a 6 anni”Era la mia baby sitter” ha raccontato Pamela Anderson “Non è stata un’infanzia facile la mia”.

La seconda violenza a 12 anni, quando venne violentata da un 25enne, il fratello maggiore del suo fidanzatino dell’epoca. Infine a 15 anni la star di Baywatch venne violentata da un gruppo di ragazzi, dopo essere stata attirata in un luogo isolato dal suo fidanzato “Organizzò tutto alla perfezione, mi ritrovai circondata da 6 ragazzi, amici suoi, che mi violentarono in gruppo” ha spiegato Pamela Anderson.

Una vita difficile e tante esperienze da dimenticare e superare che la bella Pamela Anderson ha in parte seuparato grazie all’amore per gli animali  “Volevo uccidermi, mi sentivo male e in colpa” ha raccontato “Mi ha salvato la vita il mio amore per gli animali a cui devo molto”.

valentina