Paola Saulino parla di Fedez e lancia una stoccata a Rocco nazionale

Paola Saulino ha parlato di Fedez e ha lanciato una stoccata a Rocco nazionale durante una recente intervista rilasciata a MowMag. L’attrice e modella campana non si nasconde mai e non ha imbarazzo a mostrarsi senza veli e filtri su Instagram e Facebook. La tifosa vip del Napoli ha spiegato: “Mai stata una stripper. In Italia bevevo con gli uomini. Ogni 15 minuti una consumazione, se no dovevo cambiare cliente. Con l’abilità che ho io di parlare molte serate le facevo con lo stesso, dall’inizio alla fine”.

Paola Saulino – Foto: Instagram

Paola Saulino ha osservato: “In California invece guadagnavo molto di più perché facevo proprio la party girl: gli uomini prenotavano belle ragazze per passare una cena in compagnia in room private dove si mangiava, beveva, cantava e ballava”.

Ma di politica ne capisce? “Poco – ha detto la showgirl di burlesque -, ma francamente non credo che Renzi e la Boschi siano meglio dei padri costituenti del 48. Dopo il tour tutti si aspettavano che esordissi con un porno, ma in realtà sono stata un’abilissima marketer. Ho creato scalpore e ho fatto il giro del mondo. Uscirono servizi su Globo e sono stata intervistata più volte da Russia Today – ha proseguito -, coprendo tutti i canali tv anglofoni ed essendo considerata un ‘esponente della freedom se**ality”.

Paola Saulino – Foto: Instagram

La web influencer e testimonial di Idioma Jewels ha poi aggiunto: “Molti mi scrivono e non vogliono che si sappia. Molti mi vogliono vedere ma solo in casa, se no vengono riconosciuti e non sta bene. Io esigo che gli altri non mi nascondano. Ho già dovuto nascondere in passato il mio pensiero e la mia intelligenza, il mio modo di essere per omologarmi alla massa e non soffrire. Ora che sono adulta anche no, basta. Anche perché posso masturbarmi molto serenamente”.

Quanto guadagna? “Ci sono stati mesi dove ho guadagnato davvero tanto – ha spiegato Paolina -, che ho alzato lo stipendio di mio padre in un anno. Spendo molto. In taxi, in Deliveroo, non guido e non cucino. Ho trovato un tizio che mi dava 500 euro per ogni volta che gli facevo la pipì sulla pancia. A me non costava nulla, è una pratica che non collego al sesso, mi cambiava poco. In quel periodo ogni volta che andavo in bagno dicevo: maro’ quanti soldi che sto perdendo”.

Paola Saulino – Foto: Instagram

A MowMag ha poi parlato di un retroscena non certo bello su Fedez: “Ci lega un episodio che mi ha dato fastidio – ha detto la 29enne showgirl napoletana -. Eravamo a una festa su una terrazza romana, lui era con la madre e a un certo punto mi è arrivato qualcosa in faccia tirata proprio da lui. Non so se l’abbia fatto apposta o no, fatto sta che non si è mai scusato, non mi ha mai chiesto se mi fossi fatta male e come se non bastasse continuava a ridere. Io feci la battuta: hai la mira meglio di come canti”.

Durissimo il suo commento su Rocco nazionale: “Sui siti p***o circola qualche mio video? Forse ho capito a cosa ti riferisci ma quella roba non è p***o. A oggi il p***o non mi interessa. È falso e fatto da quelli che io chiamo brufoloni. Anche Rocco Siffredi è un brufolone, quello che mette in scena non ha nulla a che fare con la sessualità perché infilare la capa di una femmina nel water e tirare lo scarico per me non è se**o, è umiliazione. Non capisco il motivo per il quale sia stato osannato in tempi più o meno recenti né perché passi addirittura per femminista da Barbara D’Urso. Lui e gli uomini come lui non vogliono donne con personalità, ma schiave”.

Redazione-iGossip