Quantcast

J-Ax parla della rottura con Fedez: “Il problema non sono io”

J-Ax ha parlato nuovamente della rottura con il collega Fedez durante una recente intervista rilasciata a Esse Magazine. “Rapporti rotti con i colleghi? Dal mio punto di vista il problema non sono io – ha detto il pluritatuato rapper -, quindi le relazioni di questo tipo sono state due o tre. Penso tu ti riferisca a Marra e Guè e poi Fedez. Con Neffa ad esempio non ho mai litigato. Con Marra e Guè era la questione che noi eravamo i comunisti col Rolex e loro Santeria. Ovviamente si era creata questa cosa di dissing, ma io ci sono finito in mezzo. Con Federico invece sono questioni che vanno oltre il rapporto personale. Quando c’è di mezzo una società insieme e robe simili, a quel punto uno non può nemmeno scendere troppo nei dettagli. Però ti assicuro che io non ho tradito nessuno”.

J-Ax e Fedez – Foto: Instagram

“Non rinnego nulla e rifarei tutto quello che ho fatto musicalmente con Fedez. Sono orgoglioso da ciò che abbiamo fatto, credo sia stata bella musica. Anche le cose più zarre mi piacciono. Ci sono pezzi di Comunisti col Rolex a cui sono molto affezionato – ha continuato J-Ax –. Musica del C è uno dei brani più belli del disco. Quindi sono troppo contento di quello che abbiamo creato. Ovviamente la botta nazional popolare ti fa perdere i consensi delle gente cool, ma tanto quelli non li sopporto”.

J-Ax ha poi asserito: “Siamo persone davvero molto diverse. Quello che mi ha fatto avvicinare a lui era la sua voglia di voler ribaltare il music business. Voleva entrare dentro e rompere il gioco. Inoltre abbiamo un background musicale simile. Adoriamo entrambi il punk rock e tra i rapper è una cosa rarissima”.

A presto con nuove news, indiscrezioni e scoop sui personaggi famosi del jet set nazionale e internazionale!