Come realizzare un make-up anni ’70

Eyeliner allungati, ciglia folte, ombretti e labbra scintillanti. Il look degli anni ’70 è elegante e ribelle. Come fare un make-up anni ’70?

Trucco anni ’70- foto clickpentrufemei.ro

Il make-up anni ’70 torna a fare capolino nelle feste a tema o in serate particolari, esprimendo ancora la voglia di emancipazione che ha caratterizzato quel periodo.

La voglia di libertà si esprimeva in ogni gesto, compresa la scelta dell’abbigliamento. Dalle frange ai pantaloni a vita alta fino alle gonne luccicanti si passava a look più glamour ed eleganti.

Anche il trucco ha assecondato lo spirito delle donne che hanno vissuto quegli anni, proprio accaduto per il make-up anni ’50 e il trucco anni ’20.

Oggi è possibile riprodurlo fedelmente oppure modificarlo leggermente per renderlo più attuale, come è successo per il make-up anni ’80 e il look vintage degli anni ’60.

Consigli per realizzare un make-up anni ’70

Un party, una festa a tema o un festival. Insomma ogni occasione è buona per realizzare un make-up anni ’70. Ma quali sono i punti di forza di questo tipo di make-up?

Base viso

La base viso delle donne degli anni ’70 era pulita e omogenea, ma non doveva nascondere l’abbronzatura. Per riprodurla è possibile usare un primer con finish opaco, fondotinta o BB Cream, cipria opaca e illuminante  sugli zigomi.

Sopracciglia

Le sopracciglia sono inarcate, vale a dire ad “ali di gabbiano”. Per riprodurre il look anni’70, però, non bisogna stravolgere completamente la forma delle sopracciglia, ma affidarsi al make-up.

In questo caso è sufficiente delineare la forma con una matita e correttore e riempirle con la matita in modo da ottenere un effetto eccezionale.

Eyeliner allungato

L’eyeliner negli anni ’70 era decisamente estremo, visto che veniva allungato molto verso la parte esterna dell’occhio.

Ciglia

Le ciglia diventano a bambola: lunghe, folte e curate. Oggi è sufficiente applicare ciglia finte o tracciare la forma delle ciglia sulla palpebra inferiore e passare il mascara.

Ombretto

Il make-up occhi anni ’70 era caratterizzato da colori sgargianti e motivi grafici. Tutto pur di rendere più grande lo sguardo.

In questo caso è possibile applicare un ombretto vivace sulla palpebra mobile fino alle sopracciglia oppure un trucco-non-trucco realizzato con ombretti pastello.

Labbra

Le labbra anni ’70 preferiscono effetto glossy di giorno e labbra colorate di sera, quasi a voler trasgredire ogni regola di volta in volta.

In questo caso è possibile riprodurle con un rossetto nude-rosa dall’effetto bagnato oppure un rossetto con colore accesso dall’effetto gloss a seconda dell’occasione.

Myriam