Come rendere originale il make-up con il doppio eyeliner

Le make-up addicted amano usare l’eyeliner per ottenere un trucco occhi dal forte impatto visivo, ma a volte un tratto non basta. Scopriamo il doppio eyeliner!

Eyeliner doppio- foto extracraft.ru

Tutte pazze per l’eyeliner. Che sia un eyeliner in gel, un eyeliner liquido o un eyeliner in polvere, infatti, non c’è trucco al mondo che non acquisti un tocco in più con questo cosmetico.

Certo le make-up addicted meno esperte devono fare i conti con qualche trucchetto e le insidie dell’eyeliner, ma prova dopo prova promettono di innamorarsi del risultato.

L’applicazione dell’eyeliner in base alla forma dell’occhio può regalare un risultato semplice oppure dare vita a prove più creative come il Graphic eyeliner o il doppio eyeliner.

Cos’è il doppio eyeliner?

Il trucco occhi può essere impreziosito dal doppio eyeliner, un modo di applicare il cosmetico che rende lo sguardo decisamente più vibrante e accattivante.

Il tratto di eyeliner si fa in due. In questa tecnica, infatti, occorre realizzare due linee di eyeliner precise, creando nuovi look in base all’occasione.

È possibile accompagnare la prima linea di eyeliner con un secondo tratto che si interrompe a metà, gioca con lo spessore e il colore, crea due code nella parte finale dell’occhio e così via.

Insomma la parola d’ordine per l’eyeliner doppio è fantasia. Non c’è limite alla fantasia, ma occorre mantenere una certa coerenza con il make-up occhi.

Tecnica classica

L’eyeliner doppio classico può essere il punto di partenza per sperimentare la tecnica o far esercitare le make-up addicted alle prime armi.

Innanzitutto è necessario avere a portata di mano un ombretto nude per una base perfetta, un eyeliner nero e un eyeliner colorato per l’effetto doppio e un mascara nero per completare il look.

Tutto quello che bisogna fare è applicare l’eyeliner colorato partendo dall’angolo interno fino alla parte finale dell’occhio, compresa la codina esterna.

A questo punto occorre applicare l’eyeliner nero iniziando dalla codina e procedendo verso la metà dell’occhio assottigliando il tratto man mano che si arriva all’angolo interno.

A chi sta bene?

Ma a chi sta bene? Il make-up con il tratto doppio di eyeliner è particolarmente indicato a chi ha un taglio occhi piuttosto regolare con palpebra mobile grande.

Non essendoci regole precise, però, la tecnica può essere usata anche dalle make-up addicted con occhi infossati semplicemente sfruttando matite morbide e pennello da sfumatura.

Myriam