Come scegliere e indossare il rossetto rosa

Il rossetto rosso è un must have in qualunque situazione, ma le passerelle stanno facendo spazio ad altro. Perché scegliere un rossetto rosa?

Rossetto rosa perlato- foto liveinternet.ru

Il colore rosa sta attuando una vera e propria rivoluzione, dal colore dei capelli alla tonalità del fard fino ad arrivare alla tinta degli abiti.

Eppure la gestione del colore rosa non è sempre facile, un po’ per via le diverse sfumature un po’ perché un abbinamento sbagliato potrebbe restituire un effetto Barbie indesiderato.

Tutto quello che c’è da sapere sul rossetto rosa

Il rossetto rosa dona un tocco più chiaro alle labbra, giocando con effetti più impalpabili ed effetti più vivaci.

Dal rosa chiaro al rosa Bubblegum fino ad arrivare al fucsia, quindi, i rossetti rosa piacciono proprio a tutte, anche le make-up addicted più affezionate all’intramontabile rosso.

Come scegliere e abbinare il rossetto rosa diventa fondamentale per rendere le labbra le vere protagoniste del look, anche quando non indossano colori eccentrici.

Sottotono della pelle

Il rossetto rosa è sempre una buona scelta, ma non sempre si sa se optare per un rosa caldo, un rosa freddo o un rosa neutro. Il segreto è tutto dal sottotono della pelle.

In pratica occorre valutare il sottotono della pelle guardando le vene sui polsi (blu indica un sottotono freddo e verde segnala un sottotono caldo) per capire la sfumatura rosa più giusta da indossare.

  • Tono caldo – Via libera a rossetti con toni più caldi come il corallo.
  • Tono freddo – Semaforo verde per tutti i rossetti dalle tonalità rosate.
  • Tono neutro – Quando il sottotono risulta neutro allora è possibile scegliere qualunque sfumatura di rosa, anche le più eccentrica.

Tonalità e finish

La varietà di tonalità e finish del rosa rendono questo colore perfetto in ogni occasione, ma per non cadere in errore è necessario fare la scelta giusta.

Da un lato ci sono i rossetti con finish lucidi che risultano puerili mentre dall’altro lato esistono dei rossetti mat più impegnativi che creano meno tridimensionalità e quasi invecchiano.

L’effetto diverso dipende dal fatto che alcune tonalità di rosa riescono a spegnere il viso, specialmente con una carnagione olivastra o tendente al grigio.

Abbinamenti

A creare qualche piccola difficoltà nell’indossare un rossetto rosa è l’abbinamento con il make-up giusto. Innamorarsi di un rosa particolare non significa poterlo usare con qualsiasi trucco.

Nell’incertezza di come abbinare i rossetti rosa è meglio provare a smorzare la tinta tamponando appena il rossetto sulle labbra. Less is more!

Myriam