Make-up a contrasto: quando il trucco e l’outfit non passano inosservati

Quando si tratta di abbinare il trucco al colore dell’abito siamo propense ad armonizzare il make-up con l’outfit per non cadere in errore. Eppure il make-up a contrasto può fare tendenza!

Trucco occhi- foto beautetinkyriaki.gr

La maggior parte delle make-up addicted teme di scivolare nell’eccesso o nel volgare con un trucco poco armonizzato con il resto dell’outfit.

Eppure il make-up a contrasto può rivelarsi un’alternativa per dire addio al timore di colori eccentrici, troppo scuri o eccessivamente carichi.

Idee per un make-up a contrasto

Il make-up a contrasto può rappresentare una possibilità quando non si vuole rispettare la “regola” del tono su tono.

E così un trucco naturale con un look colorato o un make-up coloratissimo con un outfit dalle tinte neutre può essere quel quid da sfoggiare senza timori.

Solitamente il modo migliore per non sbagliare è sfruttare la ruota del colore in modo da creare contrasti perfetti con colori opposti, come blu e arancio.

Non resta che scoprire qualche idea di make-up a contrasto per esprimere al meglio il carattere unico di ogni make-up addicted.

Si può abbinare uno smokey eyes nero e base viso naturale con un look dalle nuance della terra oppure sopracciglia definite e make-up occhi marrone e caramello con un outfit sportivo con dettagli eccentrici.

È possibile optare per smokey eyes nero e labbra color rosso lucido con un look total black o sfoggiare un make-up nude con abiti o maglie dai colori vivaci e sgargianti.

O ancora si può scegliere un make-up occhi luminoso ma poso eccentrico con un outfit scintillante con paillettes.

Infine per giocare con il concetto del vintage è possibile realizzare un trucco grafico e coloratissimo con un look vintage non troppo elegante.

Non c’è limite alla fantasia, ma in linea di massima le make-up addicted meno coraggiose dovrebbero evitare di giocare con un make-up color-block per non ritrovarsi con un risultato poco soddisfacente.

Myriam