Quantcast

Nadia Toffa assente a Le Iene: troppo debilitata per le cure che sta sostenendo

Nadia Toffa assente a Le Iene durante la puntata di ieri. La presentatrice tv è troppo debilitata per le cure che sta sostenendo. Diverse ore prima della puntata, la conduttrice ha condiviso un post con i suoi fan sui suoi profili social per annunciare la sua assenza.

Nadia Toffa – Foto: Facebook

La conduttrice del programma di Italia 1 Le Iene combatte la malattia vivendo e sorridendo sempre, ma ieri ha preferito saltare la puntata. Al tempo stesso la presentatrice delle Iene Nadia Toffa ha rassicurato i suoi sostenitori.

Ieri ha scritto sui social: «Ciao ragazzi, stasera non sarò alla conduzione del mio programma preferito, #LeIene, perché negli ultimi giorni ho fatto delle cure che mi hanno provata un bel po’ e quindi mi tocca saltare la puntata di questa domenica. Vi prometto comunque che da settimana prossima tornerò seduta dietro la scrivania assieme ai miei compagni, ai quali mando un mega in bocca al lupo… vi guardo da qui e voi seguite il mio servizio in onda stasera, che sono riuscita a girare qualche giorno fa».

Sono davvero tanti i messaggi di sostegno, incoraggiamento e affetto che Nadia Toffa sta ricevendo in queste ore. Un fan ha scritto: «Grande Nadia! Fossi in te, però, aspetterei a tornare in TV. Prenditi del tempo, rilassati. Magari manda video ma passa più tempo con te stessa per guarire per bene. Essere una iena comporta molto stress e non credo sia giusto tu ti stressi. Poi, ovvio, tu fai ciò che vuoi ma non sempre ciò che ci piace è davvero ciò che serve. Un abbraccio fortissimo». Un altro ha scritto: «Anche se non ci sei stasera noi ti vediamo ugualmente, perché hai lasciato su quella sedia la tua adrenalina… dajeee tutta Nadia». Una telespettatrice ha aggiunto: «Nadia sei una grande, vederti combattere mi dà speranza vorrei avere un quarto della tua forza nell’essere così guerriera». E ancora: «Dai guerriera non mollare una virgola della tua splendida vita lotta con la tua grande determinazione che ti contraddistingue».