Quantcast

Sergio Muniz: “Posare nudo? Non mi ha mai imbarazzato”

Sergio Muniz non ha mai provato imbarazzo nel posare nudo. D’altronde è il suo lavoro.  Il vincitore dell’Isola dei famosi 2 Sergio Muniz ha rilasciato un’intervista al settimanale In Famiglia in cui ha affrontato diversi argomenti, a partire dal nudo artistico. Di recente il bellissimo attore e modello ha posato senza veli per il libro fotografico The Poetry of The Body, del suo amico fotografo Alex Giacomelli. “Non ho niente contro le nudità – ha spiegato l’ex naufrago vip dell’Isola dei famosi -, fin dall’antichità il corpo nudo ha sempre rappresentato la bellezza… L’idea era trasmettere l’idea di bellezza, per questo le foto sono senza ritocchi e le pose non sono esagerate”.

Sergio Muniz - Foto: Facebook
Sergio Muniz – Foto: Facebook

Felicemente legato alla moglie Beatrice Bernardin, Sergio Muniz ha spiegato che per lavoro posa nudo senza problemi. Non prova nessun imbarazzo: “No, non mi imbarazza. Ed è vero, facendo l’attore mi è capitato di girare delle scene di sesso, per cui sono a mio agio completamente nudo. Se si tratta di posare per un lavoro sì, ma in generale sono molto timido con le donne. Ma sul set non mi imbarazzo perché sono consapevole di recitare un ruolo… Mi imbarazzo di più nella vita reale, sono molto riservato”.

Lui non è egocentrico e non è vanitoso. “Guardo lo specchio solo prima di uscire – ha assicurato l’attore e modello Sergio Muniz – La mia vanità non è assolutamente invadente nel senso che mi piace osservare la bellezza, ma non la mia, che cerco di ignorare, bensì quella negli altri”. La bellezza però l’ha aiutato molto sul lavoro: “Mi ha aiutato tanto, perché viviamo in un mondo in cui conta molto l’apparenza. La prima cosa che si vende è l’immagine. Quindi da una parte la bellezza aiuta ma dall’altra, facendo l’attore, a volte può diventare un problema, perché dietro la bellezza non sempre c’è sostanza. Quindi capita che ai provini si preferisca un attore con una bellezza meno appariscente, che riesca a convincere di più con la sua personalità e recitazione”.

Dove trascorrerà il Natale 2016 e con chi? Ovviamente con la sua adorabile famiglia in Spagna. Qual è il suo grande desiderio? Ecco cosa ha raccontato Sergio Muniz al settimanale In Famiglia: “Se mi arrivassero delle onde per Natale sarei contento! E anche un po’ di tempo per poter surfare”.

Qual è invece il vostro desiderio per Natale 2016? Scrivete il vostro commento-desiderio qui sotto e continuate a sognare! Il periodo più magico dell’anno si avvicina!