Quantcast

Sorprendente: Modella viene licenziata perché troppo magra- Concorso scandalo a Cambridge

Proprio cosi. Una bella modella che di nome fa Ricki Lee Coulter è stata licenziata dalla casa di moda per cui lavorava da anni perché troppo magra. La modella svolgeva da anni il ruolo di testimonial d’eccezione per la collezione d’intimo femminile “Hold me Tight”, della compagnia “Hold Me”, nota azienda australiana. Ma la collezione d’intimo non è come le altre, perché si ispira alle donne che vogliono abbracciare le loro curve.

Ebbene la modella, evidentemente stanca dei suoi chili di troppo, ha deciso di darci un taglio e mettersi a dieta. Per un anno ha seguito un regime alimentare ipocalorico, con tanto di intensa attività fisica. Ed ecco che la modella ha perso i chili ma anche il lavoro. Secondo l’azienda infatti la modella non risponde più allo spirito della collezione d’intimo e quindi viene licenziata.

Altra notizia del giorno che sta facendo letteralmente il giro di tutto il web, riguarda il concorso hot lanciato dagli studenti di Cambridge che  invitano a votare “Il migliore lato b”. Solo che le ragazze per farsi votare, hanno pubblicato foto del loro fondoschiena sul sito web del magazine studentesco “The Tab”, dove addirittura la più votata, una certa Meredith, si  è fatta fotografare all’interno della biblioteca dell’Ateneo, e in slip.

Ovviamente il concorso ha attirato subito l’attenzione dei media, e dei responsabili della famosa e storica università, considerata la migliore al mondo,che prendono le distanze da situazioni del genere, umilianti e mortificanti per una donna, e che denigrano il ruolo della donna nella società.La rappresentante dell’associazione femminile dell’universita’ di Cambridge, Ruth Grahamon, ha dichiarato in proposito:”Come rappresentanti della comunita’ di Cambridge, abbiamo la responsabilita’ di schierarci contro la rappresentazione delle donne come oggetti sessuali“. Sembrano non pensarla cosi  i tanti studenti, che continuano a votare ed hanno letteralmente preso d’assalto il sito web. Contenti loro!