Clizia Incorvaia squalificata dal Grande Fratello Vip: “Hai offeso chi combatte contro la mafia”

Clizia Incorvaia è stata squalificata dal Grande Fratello Vip 4 perché le sue ignobili e vergognose frasi contro il modello Andrea Denver hanno offeso chi combatte contro la mafia. Ieri l’ex moglie del leader della band musicale Le Vibrazioni, Francesco Sarcina, ha abbandonato subito la Casa più spiata e famosa d’Italia.

Clizia Incorvaia – Foto: Instagram

Clizia Incorvaia squalificata

Prima di abbandonare la casa del GF Vip 4, la web influencer siciliana Clizia Incorvaia ha cercato di spiegare le sue gravi affermazioni pronunciate contro Andrea Denver: “Vengo da una realtà dove abbiamo combattuto la mafia, i miei amici hanno perso fratelli e padri. In quel momento l’ho detto in maniera illogica, quasi teatrale. In quel momento non ho più pensato alle cose importanti”.

SCOPRI LA BIOGRAFIA E LA CARRIERA DI CLIZIA INCORVAIA

La fidanzata di Paolo Ciavarro ha proseguito: “Chiedo scusa a tutte le famiglie che stanno lottando contro questo brutto cancro, chiedo scusa alla mia famiglia, a tutti […] In realtà ho detto questa stupidaggine, volevo dire sei ‘un vile’. Voglio andare fuori, ho sbagliato veramente. Non lo so perché ho detto questa cosa orribile”.

SCOPRI LA BIOGRAFIA E LA CARRIERA DI PAOLO CIAVARRO

La squalifica è stata immediata. Clizia ha abbandonato la casa tra le lacrime. Il conduttore tv Alfonso Signorini ha commentato: “È stata una doccia fredda per tutti. Proprio perché sappiamo la donna che sei, non vogliamo crocifiggerti. Poi è chiaro che le parole vanno pesate e condannate. È stato un attimo di follia, che non trova alcun tipo di scusante. Lo dico con grande dolore, perché so quanto vali”.

Redazione-iGossip