Top NEWS24: le notizie della settimana dal 4 all’8 settembre

MALARIA CEREBRALE, MUORE BAMBINA 4 ANNI. MAI STATA ALL’ ESTERO

LORENZIN: “POTREBBE AVERLA CONTRATTA IN OSPEDALE TRENTO”

Una bambina di quattro anni e’ morta all’ospedale di Brescia a causa della malaria cerebrale. La piccola non era stata all’estero. All’ospedale di Trento, dove Sofia era stata ricoverata per un principio di diabete, erano ricoverati per malaria due minori del Burkina Faso che avevano contratto la malattia durante un viaggio in patria. “Dalle prime indicazioni che abbiamo pare che la bambina potrebbe aver contratto la malaria in ospedale, a Trento” ha detto il ministro della Salute Lorenzin.

malaria-bambina-4-anni

L’URAGANO IRMA DEVASTA BARBUDA E SAINT-MARTIN, DIECI VITTIME

EVACUATA MIAMI BEACH. UNICEF: 10 MLN DI BAMBINI NELL’AREA

L’uragano Irma continua la sua corsa e devasta i Caraibi. Quasi il 90% delle isole di Barbuda sono andate distrutte. L’Unicef stima in 10,5 milioni i bambini che vivono in Paesi che potrebbero essere esposti ai danni dell’uragano. Il presidente Donald Trump ha avviato una serie di telefonate con i governatori degli Stati dove e’ atteso l’uragano.

COREA NORD, MANOVRE NAVALI SEUL. NO DI PUTIN ALLE SANZIONI

‘DA CONFLITTO RISCHIO DI CATASTROFE’

Nuove sanzioni contro la Corea del Nord sarebbero “futili e inefficaci” e visto che Pyongyang “ha armi atomiche, un conflitto potrebbe portare a una catastrofe globale”: così’ il presidente russo Vladimir Putin. Intanto Seul continua il ciclo di manovre militari in risposta alle continue provocazioni della Corea del Nord.

ARRIVA IL TERZO ROYAL BABY, ANNUNCIO A SORPRESA DA KENSINGTON

REGINA ‘FELICISSIMA’ DI DIVENTARE BISNONNA PER LA SESTA VOLTA

Un altro ‘royal baby’ e’ in arrivo nella monarchia britannica. Il principe William e la moglie Kate aspettano il terzo figlio, dopo il primogenito George e la piccola Charlotte. Notizia accolta con entusiasmo dalla regina Elisabetta, “felicissima” – nelle parole di un comunicato di corte – di diventare bisnonna per la sesta volta.

PROTESTE IN USA CONTRO ABROGAZIONE TRUMP PROGRAMMA DREAMERS

VOLUTO DA OBAMA PER GIOVANI ARRIVATI CON GENITORI ILLEGALI

Proteste in varie città’ americane e primi annunci di ricorsi legali contro la decisione di Donald Trump di mettere fine al programma per tutelare i Dreamers, i giovani arrivati negli Stati Uniti da bambini con genitori illegali. Obama contrattacca affermando che quella presa da Trump e’ una decisione ”sbagliata”, ”autolesionista”, ”crudele” e che non era ”legalmente richiesta”.

SALE LA FEBBRE PER I NUOVI IPHONE, FORSE MODELLI 8 E 8 PLUS

MARTEDÌ’ L’ANNUNCIO DI APPLE CON MELAFONINO ‘EDITION’ O ‘X’

Sale la febbre per la presentazione dei nuovi prodotti Apple il 12 settembre, soprattutto in previsione del lancio del nuovo iPhone. Secondo i rumors, durante l’evento di Cupertino, la Apple presenterà un nuovo modello “edizione speciale”, totalmente rinnovato nel design, per celebrare i dieci anni del melafonino.