Selvaggia Lucarelli parla del rapporto con i colleghi a Ballando con le stelle

Selvaggia Lucarelli ha parlato del rapporto con i colleghi a Ballando con le stelle durante un’intervista concessa al settimanale Panorama. La giurata e opinionista televisiva non ha paura di dire quello che pensa, anche quando è in televisione. Non risparmia critiche velenose e durissime ai concorrenti di Ballando con le stelle. Sul web è sempre incisiva, battagliera e determinata nel fare a pezzi i vip o i leoni da tastiera. Proprio per questo ha tanti nemici, ma lei va avanti per la sua strada senza problemi.

Anche in questa edizione di Ballando con le stelle ha subito dimostrato di essere una mina vagante e una giurata molto severa e attenta, riservando anche qualche stoccata al vetriolo nei confronti della famosa e popolare attrice Manuela Arcuri.

Ma in cosa consiste il “fattore Lucarelli” al programma tv di Milly Carlucci? “Uno spirito critico accentuato e una parte di modernità legata al mio legame coi social. Sono l’elemento di disturbo all’interno della giuria, un corpo estraneo che crea malumore: all’inizio gli altri giurati si sono sentiti defraudati ed erano sulla difensiva, oggi ho buoni rapporti con tutti”, ha affermato la giornalista e giurata di Ballando.

Per quanta riguarda gli ospiti e i concorrenti delle passate edizioni del programma tv di Carlucci, Selvaggia Lucarelli non ha promosso quasi nessuno: “Tranne Ciacci, gli altri sono insalvabili”. Per non parlare di Raoul Bova: “Dietro le quinte è stato aggressivo come un bulletto del quartiere”.

Redazione-iGossip