Uomini e Donne trono gay: Claudio Sona ricorda il suo coming out in famiglia

Uomini e Donne trono gay: Claudio Sona è il primo tronista omosessuale nella storia della fortunata e chiacchierata trasmissione pomeridiana di Canale 5 condotta dalla star tv Maria De Filippi. Il 29enne modello e proprietario del bar gayfriendly Urban Cafè di Verona ha già conquistato il cuore della irriverente e spumeggiante vamp Tina Cipollari, della conduttrice tv e del pubblico di Uomini e Donne. Alcuni giorni fa il giornalista del settimanale Oggi Alberto Dandolo aveva riportato un’indiscrezione bomba su Claudio Sona secondo la quale sarebbe legato sentimentalmente al sexy modello JuanFran Sierra Barberà, ex fidanzato del celebre stilista Stefano Gabbana. L’autrice del programma tv di Canale 5 Raffaella Mennoia ha smentito categoricamente questo rumor sui social.

Claudio Sona, primo tronista gay di Uomini e Donne - Foto: Facebook
Claudio Sona, primo tronista gay di Uomini e Donne – Foto: Facebook

Il neo tronista di Uomini e Donne trono gay ha rilasciato un’intervista al quotidiano La Repubblica in cui ha parlato del suo coming out in famiglia e della sua prima esperienza in tv.

“Sono una persona serena – ha detto Claudio Sona a La Repubblica -, che ha fatto un percorso nella vita. A 16 anni mi sono detto: perché devo fare quello che è scritto e non quello che sento? All’inizio mi nascondevo, non volevo dare un dispiacere ai miei genitori. Poi, grazie a mio fratello, ho trovato il coraggio di essere me stesso. Ho un rapporto bellissimo con i miei, non dimenticherò mai l’abbraccio di mia madre quando le ho detto che ero gay. Papà mi ha detto: Se sei felice io sono felice”.

Il titolare del bar gayfriendly e modello ha rivelato che l’impatto iniziale con la tv è stato molto positivo. Si è sentito subito a suo agio. Ha raccontato di aver preso parte alle selezioni di Uomini e Donne perché in quel programma si può parlare di sentimenti e si ha il tempo di conoscersi dato che nella vita quotidiana è quasi impossibile: “Se vai in discoteca o in giro, la gente la incontri, ma non parla di sé, non parla d’amore”.

La sua vita cambierà dopo Uomini e Donne? Ecco cosa ha risposto il tronista gay alla giornalista Silvia Fumarola de La Repubblica: “Non riesco a immaginarlo, non ci penso. Non mi precludo niente, ma mi è piaciuto l’incontro con Maria De Filippi. Mi ha detto: Fai quello che ti senti, sii te stesso”.

E voi cosa ne pensate del trono gay a Uomini e Donne? Vi piace il primo tronista omosessuale nella storia del programma ideato e condotto da Maria De Filippi?

Redazione-iGossip