Gianni Sperti umilia Giorgio Manetti: “È un menefreghista”

Gianni Sperti ha umiliato il cavaliere toscano del trono over di Uomini e Donne Giorgio Manetti, accusandolo di essere un menefreghista. L’ex marito della showgirl e conduttrice tv Paola Barale ha fatto a pezzi l’ex compagno di Gemma Galgani.

Gianni Sperti – Foto: Facebook

L’opinionista fisso di Uomini e Donne, Gianni Sperti, è stato molto duro nei confronti del Gabbiano. A Uomini e Donne Magazine ha asserito: “Tutto è iniziato quando mi ha rinfacciato di non averlo ringraziato nel momento in cui mi ha donato il libro. Nei confronti di Giorgio ho provato sempre rispetto per lui e per il suo atteggiamento nei confronti delle donne. Ho cercato più volte di capirlo, ma non basta”

Per poi concludere: “Premetto che ho stima e grande considerazione per chi lavora nel programma, per le ore che molte persone dedicano e per l’impegno che ci mettono. Il problema nasce proprio qui: nel momento esatto in cui ho avvertito da parte sua un grande menefreghismo verso la trasmissione – ha spiegato Gianni -, ho incominciato a essere insofferente nei suoi confronti. Quando tutti accusavano Anna Tedesco e l’accusavano di avere una relazione con Giorgio, lui ha detto che non gliene fregava niente di quello che si diceva. Da quel momento ho iniziato ad analizzare meglio lui e alcune cose che non mi piacevano. L’ho messo sotto una lente d’ingrandimento”.