Quantcast

Claudio Lippi ammette: “Ho problemi di soldi”

Il conduttore Claudio Lippi si apre quando è ospite a Domenica Live, parla del malore che lo ha colpito poco prima di salire sul palco del Capodanno Rai e che l’ha fatto ricoverare di urgenza.

Fotolia_82486827_Subscription_Monthly_M

Oggi Claudio Lippi ha 70anni e parla della sua vita, di quelli che sono i motivi dietro i suoi malesseri. Ammette di aver trattenuto per molti anni il dolore e “forse non sarei arrivato dove sono arrivato”. Parlando nello specifico del malessere dell’ultimo giorno dell’anno spiega: “quello che ho avuto non è stata colpa del freddo ma di ciò che sto accumulando da 10 anni a questa parte”.

Secondo il  conduttore il suo errore è stato uno, e cioè di fidarsi delle persone sbagliate. “Dare fiducia a persone che hanno gestito la mia attività, molti anni fa, e che l’hanno tradita. L’ingenuità e la buona fede non sempre ripagano. Dieci anni fa, istintivamente, lasciai un programma in cui non mi sentivo adeguato. Con questo gesto, salvaguardai la mia dignità professionale. Da quel momento in poi, si sono accumulate molte problematiche”.

Il programma di cui Lippi parla è Buona Domenica. Dice che da quel momento per lui si sono ridotte molte occasioni di lavoro. Da li sono arrivati i problemi. Nell’intervista dice che, le persone senza un lavoro, hanno più problemi di lui, ma non sta certo passando un bel periodo. “Molti pensano che io abbia molti capitali o immobili da parte. Io invece non ho una casa, non ho macchine di lusso, non ho barche, non ho niente e lo dico con serenità”

Prosegue e dice: “Da allora vivo con lo spettro di non poter vivere non in ricchezza ma in dignità. Non sto cercando pietà. Ma il dolore se non lo scarichi mai, ti fa stare male”.