Quantcast

700 persone pretendono l’eredità di Prince

Come purtroppo accade quando una persona scompare, la lotta per l’eredità può diventare decisamente feroce. Accade anche nel caso del compianto Prince, perché secondo i tabloid americani sarebbero 700 le persone che hanno dichiarato di essere suoi parenti e quindi di avere diritto a ricevere una fetta della sua cospicua eredità. Si tratta di uomini e donne giunti da ogni parte degli States, che hanno dichiarato di avere una parentela con il cantante e che ora verranno sottoposti al test del DNA per dimostrare se stanno dicendo la verità.

I parenti conosciuti del cantante sono sette, fra i quali spicca ovviamente la sorella Tyka Nelson. Da parte del padre, Prince ha tre fratellastri in vita, due sono morti, mentre da parte della madre Prince aveva due fratellastri. I suoi genitori si erano infatti risposati e avevano avuto figli, che per la legge americana hanno gli stessi diritti ereditari dei fratelli naturali in fatto di eredità. In più c’è una nipote, figlia di un fratellastro del cantante che partecipa all’asse ereditario. I 700 che si sono presentati per acclamare l’eredità si sono basati molto spesso su motivi alquanto futili, quali la presenza del cantante in una foto di famiglia o il fatto che Prince aveva vissuto vicino a loro in età giovanile. Basterà una semplice foto per guadagnare qualche dollaro di eredità?