Quantcast

Agosto di Alvaro Soler: testo, traduzione e video ufficiale

Agosto è una delle canzoni di maggior successo del 26enne cantautore spagnolo Alvaro Soler, insieme a Sofia ed El Mismo Sol. Ecco il testo, la traduzione e il video ufficiale del singolo del bravissimo, famoso e popolare artista spagnolo che fa ballare milioni di persone!

Alvaro Soler – Foto: Facebook

Agosto di Alvaro Soler: il testo

Nunca al pasear por la orilla en agosto
Hizo pensar que te fueras con otro
Ya no puedo mas desde que te has ido

Aunque no estés no te vas al olvido
Era una historia de amor
Pero abre ya
Solo siento dolor
Donde estarás cual tu camino
Sin ti me siento un clandestino
Donde yo vaya veo tu rostro
Es un eterno, eterno agosto
Eterno eterno agosto
Es un eterno, eterno agosto
Donde yo vaya veo tu rostro
Es un eterno, eterno agosto

Sé que ahora ya no sabes ni quién eras
Tengo el calor de los pies en la arena
Eras tu mi luz cuando yo me perdìa
Siempre sentí que tú me protegías
Siempre estaré aquí por ti
Da igual donde estés
Yo quiero hacerte feliz
Donde estarás cual tu camino
Sin ti me siento un clandestino
Donde yo vaya veo tu rostro
Es un eterno eterno agosto
Eterno eterno agosto
Es un eterno eterno agosto

Donde yo vaya veo tu rostro
Es un eterno eterno agosto
Ya no vas a volver no
Y no hay mas que hacer no
Y ahora solo ahora solo quedo yo
Donde estarás cual tu camino
Sin ti me siento un clandestino
Donde yo vaya veo tu rostro

Es un eterno, eterno agosto
Donde estarás cual tu camino
Sin ti me siento un clandestino
Donde yo vaya veo tu rostro
Es un eterno, eterno agosto
Eterno eterno agosto
Es un eterno, eterno agosto
Donde yo vaya veo tu rostro
Es un eterno, eterno agosto.

Agosto di Alvaro Soler: la traduzione

Però apri, dai
mi sento solo
dove sarà il tuo cammino
senza di te mi sento un clandestino
dove vedrò la tua faccia
si tratta di un eterno, senza tempo agosto
eterna eterna agosto
si tratta di un eterno, senza tempo agosto
dove vedrò la tua faccia
si tratta di un eterno, senza tempo agosto

Lo so che allora non sapevo nemmeno chi fossi
eri la mia luce quando mi perdevo
lascio i piedi al caldo nella sabbia

Ho sempre pensato che tu mi stavi proteggendo
Io sarò sempre qui per te
non importa dove ti trovi
Voglio farti felice
dove sarà il tuo cammino
senza di te mi sento un clandestino
dove vedrò la tua faccia
si tratta di un eterno eterno agosto
eterno eterno agosto
si tratta di un eterno eterno agosto
dove vedrò la tua faccia
si tratta di un eterno eterno agosto

e non tornerai indietro no
e no, non ho altro da fare no
e ora rimango solo
e dove sarai, e dove andrai
senza di te mi sento un clandestino
dove vedrò la tua faccia
si tratta di un eterno, senza tempo agosto
eterna eterna agosto
si tratta di un eterno, senza tempo agosto
dove vedrò la tua faccia
si tratta di un eterno, senza tempo agosto
senza di te mi sento un clandestino
dove vedrò la tua faccia
si tratta di un eterno, senza tempo agosto
eterna eterna agosto
si tratta di un eterno, senza tempo agosto
dove vedrò la tua faccia
si tratta di un eterno, senza tempo agosto.

Agosto di Alvaro Soler: il video ufficiale