Quantcast

Al via le riprese di Basta Credere (Io C’è) con Edoardo Leo, Margherita Buy e Giuseppe Battiston

Roma diventa lo scenario del film Basta Credere (Io C’è), la commedia prodotta da Fulvio e Federica Lucisano e diretta da Alessandro Aronadio con protagonisti Edoardo Leo, Margherita Buy e Giuseppe Battiston.

Al via le riprese di Basta Credere (Io C’è) con Edoardo Leo, Margherita Buy e Giuseppe Battiston- foto cinematographe.it

La sceneggiatura scritta da Alessandro Aronadio, Valerio Cilio, Edoardo Leo e Renato Sannio promette scene brillanti ed esilaranti.

La pellicola racconta la storia di Massimo Alberti, proprietario di un bed and breakfast ormai spento e mal ridotto chiamato “Miracolo Italiano”.

La crisi sembra aver colpito solo l’ormai fatiscente B&B mentre il dirimpettaio convento gestito da suore è sempre pieno di turisti che, in cambio di una donazione esentasse, ricevono rifugio e conforto.

E così, Massimo capisce che l’unico modo per far sopravvivere il “Miracolo Italiano” è quello di trasformarlo in un luogo di culto e preghiere. Nasce così lo “Ionismo”, una religione che mette al centro l’io anziché Dio.

Ad accompagnare il geniale proprietario del B&B in rovina verso la liberazione da tasse e contributi ci saranno sua sorella Adriana (commercialista) e Marco, uno scrittore senza lettori che sembra perfetto per la dottrina del nuovo credo.

La storia strampalata delinea in modo divertente il “dramma” di un Paese fondato sulle contraddizioni, un territorio dove inventare una nuova religione può essere l’unico modo per sfuggire al macchinoso e ingente sistema fiscale.

Il protagonista non esisterà a far leva sulle debolezze quotidiane di potenziali adepti per continuare la sua folle corsa verso un sistema esentasse.

Non resta che attendere la distribuzione di Basta Credere (Io C’è) targata Vision Distribution nelle sale italiane nel 2018.